Scie di condensazione lasciate da un quadrigetto

Il team della NASA

Il team delle scie di condensazione

Da sinistra a destra: Susan Moore, Joyce Fischer, Dr. Dave Duda, Dr. Lin Chambers, Carol Clark e Roberto Sepulveda. (Il Dr. Pat Minnis non è presente)

Dr. Lin Chambers
La dottoressa Lin Chambers ha iniziato ad interessarsi alle nuvole, agli aerei ed alle contrails fin da bambina quando volò da e per l'Europa insieme alla sua famiglia. Dal 1994 ha continuato a coltivare questo suo interesse anche nel lavoro in qualità di membro del tem 'Clouds and the Earth's Radiant Energy System' (CERES). Questo team è responsabile di 5 strumentazioni del programma CERES che attualmente sono in orbita intorno alla Terra e che studiano l'effetto delle nuvole sul trasferimento di energia nel sistema terrestre e sul nostro clima. Lin ha tre lauree ( Bachelor's, Master's, e PhD ) in ingegneria aeronautica e aerospaziale. Precedentemente aveva dedicato 10 anni di lavoro ai modelli di trasferimento del calore applicabili ai veicoli spaziali che entrano nell'atmosfera dei pianeti (compresa la Terra!). Lei vi consiglia l'apprendimento del maggior numero di nozioni possibile su matematica e computer in modo che, quando si presenteranno queste nuove ed interessanti opportunità, avrete la preparazione idonea per poterne approfittare.

Dr. Pat Minnis
È stato affascinato dalle scie di condensazione per molti anni, soprattutto da quando la NASA nei primi anni 1990 ha iniziato a prendere in considerazione come esse potrebbero incidere sul clima. Egli ha studiato le nubi mediante i satelliti dal 1977 ed ha iniziato ad esaminare come le contrails si trasformano in cirri nel 1993. Ancora oggi trova lo studio delle contrails molto interessante, anche se difficile.

Dr. Dave Duda
Si è interessato alle scie di condensazione sin da quando aveva otto anni, quando iniziò a chiedersi perché a volte gli aerei lasciano delle scie, mentre altre volte non lo fanno! Ha studiato i cirri e le contrails per otto anni alla NASA di Goddard e alla NASA di Langley. Anche se la formazione delle scie di condensazione è ora per lui molto più comprensibile, ancora oggi le contrails continuano a meravigliarlo.

Susan Moore
Ha sempre amato la matematica e la scienza, ma si è dilettata a scrivere poesie e brevi racconti. Anche se gli insegnanti la incoraggiarono a diventare una scrittrice, lei conseguì due lauree in matematica. Durante varie lezioni di lingua inglese, matematica, ed educazione, iniziò ad interessarsi anche di fisica. In seguito prese lezioni di chimica in modo da poter ottenere la licenza per insegnare matematica e scienze. Ha insegnato matematica e scienza nelle scuole medie e superiori per trenta anni. Come educatore, nell'ambito del team "GLOBE Contrail Education", continua a visitare le classi scolastiche ed i gruppi del dopo scuola per condividere l'emozione dell'apprendimento!

Joyce Fischer
Sin dal 2001 è stata assistente amministrativo del progetto CERES S'COOL (Students' Cloud Osservazioni on-line). Al momento sta applicando al protocollo di GLOBE tutto quanto ha appreso sulle nuvole e sugli insegnanti. Ama guardare il passaggio delle nuvole e le striature delle contrails nel cielo ed è felice di far parte del progetto GLOBE.

Roberto Sepulveda
È stato nel 'Cloud 9' sin dal momento in cui si unì al team di CERES, nel 2000. Egli fu assunto come traduttore di spagnolo, ma è passato rapidamente al ruolo di insegnante. Ha 13 anni di esperienza come docente di scienze in una scuola superiore e come professore aggiunto presso un'università locale. È entusiasta di avere l'opportunità di 'tracciare' le contrails ad alto livello per il progetto GLOBE, e spera di poter condividere con gli studenti di tutto il mondo i risultati della ricerca.

Carol Clark
Ha un'esperienza di 9 anni nell'istruzione ed attualmente insegna al "Quinto Livello" in Sheridan, Oregon. Ha frequentato il seminario per insegnanti alla CERES S'COOL la scorsa estate ed i suoi studenti sono diventati fin da allora "Osservatori" delle nubi. Carol è entusiasta di partecipare agli studi di GLOBE in quanto ha ancora molte domande su queste affascinanti linee che solcano nel cielo.

Consultare la pagina sulle carriere per conoscere ulteriori dettagli circa le possibilità d'impiego nei settori legati alle scie di condensazione.

Ultimo Aggiornamento: 15 Maggio, 2008