Cannella

La cannellaLa cannella è una spezia ricavata dalla corteccia essiccata del cinnamomo, piccolo albero sempreverde originario dello Sri Lanka, stato che produce la cannella di migliore qualità.

Le piante che forniscono il materiale per questa spezia sono due:

  • La Cinnamomum zeylanicum chiamata anche cannella di Ceylon (la qualità più pregiata);
  • la Cinnamomum cassia chiamata anche cannella della Cina o cannella cinese (di qualità inferiore perché più aspra e meno dolce).

Ha un aroma penetrante che ricorda vagamente quello dei chiodi di garofano, con un richiamo anche a quello del pepe, ed è usata fin dall’antichità per profumare molte preparazioni culinarie. In Occidente la cannella viene usata principalmente nei dolci, nella lavorazione del cioccolato e per preparare gelati e liquori. In Oriente viene impiegata anche per la realizzazione di pietanze salate e per aromatizzare carni affumicate. In tutto il mondo si usa per aromatizzare il tè (tè alla cannella).

La cannella viene usata con il tè

La cannella viene usata in tutto il mondo per profumare il tè – Foto di northern star

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *