Curry

Una confezione di curry indianoIl curry è una miscela di spezie originaria dell’India. Per la preparazione del masala (nome originario del curry) gli ingredienti vengono pestati insieme in proporzioni variabili che, a seconda della formulazione, prenderanno il nome di:

  • curry "mild" (mediamente piccante)
  • curry "sweet" (molto più forte del "mild")
  • curry "hot" (decisamente piccante)

Poiché non esiste una ricetta precisa per il curry, è possibile indicare solo quali sono le spezie generalmente usate: peperoncino, pepe, zenzero, curcuma (radice gialla della famiglia dello zenzero; è quella che conferisce il colore giallo al curry), coriandolo, fieno greco, senape, chiodi di garofano, noce moscata, cannella.

In cucina il curry viene utilizzato per preparare moltissimi piatti come zuppe,minestre e piatti di pasta, oppure per aromatizzare carne, pesce e verdure. Ha un profumo molto persistente ed il prodotto, se conservato in un barattolo chiuso ermeticamente, si conserva per molto tempo mantenedo inalterate le sue caratteristiche. Oggi il curry è largamente commercializzato ed è facilmente reperibile in quasi tutti i negozi di generi alimentari.

Un commento su "Curry."

  1. Quello della foto lo acquistai a Mumbay; due confezioni della stessa marca – una HOT e un’altra MILD – me le hanno recentemente portate da Delhi.

    In Italia non so se è disponibile, però lo vendono online (Amazon oppure eBay – in Gran Bretagna è molto diffuso).

    Ciao 🙂

  2. Ciao Luciano sto cercando disperatamente del curry mild! la foto mi hafatto pensare che tu lo hai trovato.
    io abito a Palermo ma a prescindere dove lo trovo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *