Cavolfiore allo zafferano

Ingredienti (per 4 persone):

  • 1 cavolfiore da 1-1,2 kg
  • 60 gr di burro
  • 50 gr di farina
  • ½ lt di latte
  • 1 bustina di zafferano
  • 60 gr di Emmentaler grattugiato (nuova denominazione dell’Emmental) o simile.
  • Sale e pepe q.b.

Preparazione:

  1. Mondate il cavolfiore e dividetelo in cimette eliminando la parte più dura dei gambi, sciacquatele e poi cuocetele al vapore per 10 minuti (devono rimanere "al dente").
  2. In una casseruola preparate la besciamella come segue: fate sciogliere 50 gr di burro, poi aggiungete la farina e fatela tostare mescolando continuamente. Quando la farina si sarà scurita (color nocciola) versate a filo il latte, portate il tutto a bollore e lasciate cuocere per 5 minuti. Sciogliete lo zafferano in un po’ d’acqua tiepida e poi incorporatelo con cura alla besciamella; regolate anche di sale e pepe. Spegnete il fuoco.
  3. Versate le cimette di cavolfiore nella casseruola e mescolatele per condirle con la besciamella e metà del formaggio grattugiato.
  4. Imburrate una teglia, versateci le cimette, distribuitele per bene e poi spolverizzatele con l’Emmentaler rimasto.
  5. Mettete la teglia in un forno preriscaldato a 250° (il max) e fate cuocere per 5 minuti.
  6. Sfornate i cavolfiori allo zafferano, lasciateli intiepidire leggermente e serviteli.

Vi piace il piccante? Sostituite lo zafferano con un cucchiaio "raso" di curry ed aggiungete anche un po’ di peperoncino in polvere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *