Riso al latte

Il riso al latte non è né un risotto, né una minestra: in funzione di come viene cucinato può essere tutte e due le cose e può anche trasformarsi in "qualcosa" di dolce Riso la latte dolce . Per la sua delicatezza e semplicità è sicuramente un piatto per tutti ed adatto in modo particolare a bambini e persone anziane. Se ne possono realizzare diverse versioni che prevedono solo un differente uso degli ingredienti. Vi proponiamo la versione classica del "riso al latte" originaria del Piemonte e della Lombardia con dei suggerimenti su come variarla.

Ingredienti (per 4 persone):

  • 280 gr di riso Vialone nano (ma va bene un qualsiasi riso comune)
  • 1,5 lt di latte
  • 40 gr di parmigiano grattugiato
  • 20 gr di burro
  • sale

Preparazione:

  1. Dividete il latte in due parti: metà tenetela in caldo, l’altra metà versatela in un tegame e portatela quasi ad ebollizione (quasi significa … un attimo prima che bolle) quindi versate il riso ed iniziate a cuocerlo regolando la fiamma in modo da mantenere il latte molto caldo, ma senza farlo bollire.
  2. Man mano che il latte utilizzato per la cottura del riso viene assorbito dallo stesso aggiungetene dell’altro già caldo.
  3. Lessate il riso per il tempo riportato sulla confezione (18-20 minuti) controllandone il grado di cottura in modo da ottenere una pietanza che abbia una consistenza finale che dovrà risultare a metà tra un risotto ed una minestra.
  4. Quando il riso è cotto, toglietelo dal fuoco e mantecatelo con il burro ed il parmigiano amalgamandolo con cura.
  5. Servitelo ben caldo.

Vi piace la cannella? Spolverizzatene un po’ sui piatti individuali prima di servirlo.

Preferite un riso più compatto? Versatelo nel latte freddo e cuocetelo mescolandolo solo il minimo necessario per non farlo attaccare.

Siete stanchi del solito riso salato? Nessun problema …. scaldate il latte diluito con l’acqua in proporzione 5 a 1 e poco prima del bollore aggiungete il riso. A partire da metà cottura del riso amalgamate delle piccole quantità di zucchero fino a raggiungere il grado di dolcezza desiderato. Il burro ed il parmigiano sono sconsigliati, mentre la cannella, unitamente ad un spolverizzata di cioccolato fondente, darà il tocco finale al piatto di riso al latte dolce.

 

Un commento su "Riso al latte."

  1. Direi favoloso….lo mangiavo a scuola nel periodo delle elementari ed è la cosa che più mi è rimasta impressa. Gradevolissimo al palato lo fatto ieri a pranzo per i nipotini che di solito non mangiano nulla e questo l hanno spazzolato in 5 min.

  2. Veramente piacevole l’idea delle varianti sul finale della presentazione delle ricette ma allora perchè non
    anche delle varianti sulla base delle cucine locali (ad esempio specialità toscana, umbra ecc.)?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *