Abbacchio al forno

Ingredienti (per 8 persone):

  • ½ abbacchio a pezzi (tolta la coratella dovrebbe pesare circa 2 kg)
  • 2,5 kg di patate
  • 2 rametti di rosmarino
  • 1,5 dl di olio (poco meno di un bicchiere)
  • sale q.b.
  • Per la marinata:
    • 2 lt di vino bianco secco
    • 2 rametti di rosmarino
    • 2 ciuffi di salvia
    • 4 foglie di alloro
    • 2 cucchiai di pepe in grani
    • 4 spicchi d’aglio

Preparazione:

Le foto mostrano solo una parte dell’abbacchio; per cuocere tutta la carne e le patate sono state utilizzate due tielle Ammappa che fame d'abbacchio!

  1. Mettete a marinare l’abbacchio nel vino aromatizzato con gli ingredienti indicati per una notte; riponetelo nel frigo per tenerlo al fresco.

La marinatura dell'abbacchio

  1. Sbucciate le patate e tagliatele a pezzi non troppo piccoli.
  2. Scolate l’abbacchio dalla marinata.
  3. In una capiente teglia sistemate i pezzi di carne e le patate e condite il tutto con olio e sale. Aromatizzate con le foglie di 2 rametti di rosmarino e mescolate con cura in modo da distribuire uniformemente l’olio e il sale.

L'abbacchio pronto per essere infornato

  1. Infornate a 220° per circa 1 ora. Quando la superficie esposta dei pezzi di abbacchio sarà dorata, girateli in modo da far colorire anche l’altra.

L'abbacchio al forno

  1. Sfornate l’abbacchio e servitelo ben caldo accompagnandolo con le patate, una buona "boccia de vino" e …. cantando la canzone "La società dei magnaccioniL'abbacchio va mangiato in allegria :

Ce piacciono li polli, l’abbacchi e le galline,
perchè so senza spine,
nun so come er baccalà.
La società de li magnaccioni,
la società de la gioventù,
a noi ce piace de magna’ e beve,
e nun ce piace de lavora’.

Osteee!!

Portace n’artro litro,
che noi se lo bevemo,
e poi ja risponnemo
embe’, embe’, che c’è?

etc etc

Nel video tutta la canzone cantata dal grande Lando Fiorini

Un commento su "Abbacchio al forno."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *