Coniglio al ginepro

Ingredienti (per 4 persone):

  • 1 coniglio da 1,2 kg
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 10 bacche di ginepro
  • 1 rametto di rosmarino
  • qualche foglia di salvia
  • 1 bicchiere scarso di Gin
  • 1 mestolo di brodo vegetale
  • sale e pepe

Preparazione:

  1. Pulite e lavate il coniglio, poi tagliatelo a pezzi e sistematelo in una ciotola per la marinatura.
  2. Diluite ½ bicchiere di Gin in una tazza d’acqua, poi aggiungete 5 bacche di ginepro leggermente schiacciate, il rosmarino e 2-3 foglie di salvia.
  3. Versate il composto aromatico sul coniglio a pezzi e lasciatelo marinare per almeno 1 ora mescolando i pezzi di tanto in tanto per mantenerli umidi.
  4. Scolate il coniglio dalla marinata e lasciatelo asciugare; scartate il liquido.
  5. In una padella scaldate l’olio con qualche bacca di ginepro e quando è caldo aggiungete i pezzi di coniglio e lasciateli rosolare a fuoco vivo per qualche minuto; mescolateli e rigirateli in modo da farli dorare in maniera uniforme.
  6. Bagnate con il Gin restante e fatelo sfumare (prestate attenzione a non far infiammare il contenuto della padella); regolate anche di sale e pepe.
  7. Versate il brodo vegetale e continuate la cottura a fuoco medio per circa 40 minuti; mescolate ed umettate il coniglio con il suo sugo fino a completare la cottura.
  8. Servite il coniglio al ginepro ben caldo accompagnandolo con le vostre verdure preferite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *