Coniglio alla grappa

Ingredienti (per 4 persone):

  • 1 coniglio di circa 1,2 kg
  • ½ lt di grappa
  • 1 cipolla
  • 1 rametto di rosmarino
  • 3 foglie di salvia
  • 20 gr di lardo
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

  1. Pulite e lavate il coniglio, tagliatelo a pezzi, mettetelo in una terrina, bagnatelo con la grappa e lasciatelo marinare in frigo per almeno 4 ore.
  2. Lavate la salvia ed il rosmarino, fateli sgocciolare e poi tritateli assieme al lardo.
  3. Affettate grossolanamente la cipolla e fatela appassire in un tegame con 4 cucchiai d’olio a fuoco basso. Aggiungete il trito aromatico e lasciate insaporire il tutto per qualche minuto.
  4. Sgocciolate i pezzi di coniglio dalla grappa ed uniteli al soffritto; fateli rosolare a fuoco vivo per una decina di minuti mescolandoli e girandoli per farli dorare uniformemente, poi abbassate la fiamma e continuate la cottura per altri 10 minuti. Salate e pepate secondo i vostri gusti.
  5. Filtrate la grappa usata per la marinata e versatene circa la metà sui pezzi di coniglio; lasciate cuocere a fuoco medio per 20 minuti e comunque fino a quando la grappa sarà sfumata ed il fondo di cottura ritirato.
  6. Servite il coniglio alla grappa caldo accompagnandolo con verdure o patate saltate in padella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *