Coniglio disossato al limone

Ingredienti (per 4 persone):

  • 1 kg di coniglio tagliato a pezzi
  • 3 gambi di sedano
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 limoni non trattati
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 mestolo di brodo vegetale
  • 1 rametto di salvia
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

  1. Disossate il coniglio e tagliate la carne a pezzettini facendo attenzione a togliere eventuali tendini e filamenti. Sciacquate la carne.
  2. Mondate le coste di sedano togliendo anche i filamenti, lavatele e tagliatele a dadini.
  3. Lavate 1 limone e tagliatelo a spicchi; spremete il succo dell’altro.
  4. In un tegame fate imbiondire l’aglio sbucciato nell’olio; unite la salvia ed il sedano e lasciateli insaporire per un paio di minuti, poi aggiungete i pezzi di coniglio e fateli rosolare mescolandoli per farli dorare uniformemente.
  5. Bagnate con il brodo vegetale, unite gli spicchi di limone ed il succo e lasciate cuocere a fuoco basso per 40 minuti circa. Salate e pepate secondo i vostri gusti. Regolate la cottura in modo da ottenere un sughetto abbastanza denso.
  6. Servite il coniglio al limone ben caldo.

Curiosità: oltre alla salvia ed al sedano, la carne del coniglio può essere insaporita anche con ginepro, timo, maggiorana e rosmarino. Per dare alla pietanza un sapore più "deciso" al posto del brodo è possibile usare del vino sia bianco che rosso. Ottimi risultati si ottengono anche lasciando marinare la carne per qualche ora nel vino aromatizzato con erbe e spezie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *