Filetti di trota ai finferli

Ascolta con webReader

I finferliIl gusto del pesce lega bene con quello dei funghi ed ottimo è l’abbinamento delle trote con i finferli (cantharellus cibarius, chiamato anche gallinaccio, galletto, gialletto, galluzzo etc) che sono i funghi più conosciuti, raccolti e mangiati.
 

Ingredienti (per 4 persone):

  • 8 filetti di trota (anche salmonata) con la pelle
  • 250 gr di finferli
  • 100 gr di peperoni (meglio se colorati – per ravvivare il piatto)
  • ½ cipolla bianca
  • 1 mestolo di brodo vegetale
  • prezzemolo
  • salvia
  • 40 gr di burro
  • sale e pepe

Preparazione:

  1. Pulite con cura i funghi eliminando tutte le tracce di terra. Strofinateli delicatemente con un panno umido per pulirli e poi dividete i più grandi in 2 o 4 pezzi. 
  2. Tritate finemente la cipolla e tagliate a dadini i peperoni
  3. Pulite i filetti di trota eliminando eventuali lische e scarti; sciacquateli.
  4. Fate sciogliere il burro in una padella ed aromatizzatelo con qualche foglia di salvia, poi aggiungete i filetti di trota e lasciateli rosolare dal lato della polpa per 1 minuto. Girateli con attenzione e fateli cuocere sul lato della pelle per altri 2 minuti. Toglieteli dalla padella e conservateli in caldo.
  5. Mettete la cipolla tritata, i peperoni ed i finferli nella padella e fate soffriggere il tutto nel fondo di cottura per circa 5 minuti; poi aggiungete un mestolino di brodo vegetale e lasciate cuocere con coperchio e a fuoco medio per circa 15 minuti.
  6. Quando i funghi risultano cotti unite i filetti di trota precedentemente rosolati e fateli insaporire per qualche minuto bagnandoli con il fondo di cottura.
  7. Spolverizzate con prezzemolo tritato e servite i filetti di trota ai finferli ben caldi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>