Ryanair

La Ryanair, nota compagnia aerea irlandese che effettua voli low cost, da molti anni promuove campagne pubblicitarie molto provocatorie utilizzando degli slogan che a me non piacciono per nulla perché li ritengo di cattivo gusto ed offensivi.

I "creativi" della Ryanair spesso sfruttano argomenti di attualità con un forte impatto sull’opinione pubblica per far presa sui potenziali clienti; ad esempio in passato utilizzarono un “Paga le tasse! Non per i rifiuti ma per scappare via, 250.000 posti, paghi solo le tasse!” durante la crisi dei rifiuti in Campania, oppure un "Via da casa ….. finalmente ci libereremo dei bamboccioni" quando il ministro Padoa Schioppa fece l’infelice commento sui ragazzi che rimangono a carico dei genitori fino ad età avanzata. E chi non ricorda il ”Ritorno a casa con Ryanair… e devo solo pagare le tasse!” quando Valentino Rossi ebbe guai con il fisco?

All’estero l’intraprendente compagnia aerea in passato impostò una campagna pubblicitaria sfruttando l’occasione del matrimonio tra la Bruni e Sarkozy, ma la coppia non prese molto bene lo sfottò e denunciò la compagnia aerea vincendo la causa ed ottenendo un risarcimento di 60.000 euro che versò in beneficienza.

In italia invece sembra che tutti subiscano passivamente tanto che non c’è mai stato nessuno disposto a fare un’azione legale contro la Ryanair.

L’Alitalia è stata molto spesso oggetto degli attacchi di Ryanair, ma l’ultimo messaggio pubblicitario apparso solo per alcuni giorni sul loro sito l’ho trovato veramente di pessimo gusto: intendevano forse festeggiare la fine della Compagnia di bandiera con il licenziamento di migliaia di persone? Che cosa c’è da festeggiare in un simile evento?

Il pessimo messaggio pubblicitario della Ryanair

Il pessimo messaggio pubblicitario della Ryanair

Io le aziende che vivono speculando sulle disgrazie altrui proprio non le sopporto e siccome di compagnie aeree che offrono voli a basso prezzo ne esistono a decine ho deciso che non utilizzerò MAI i servizi offerti da Ryanair.

Mi permetto di consigliare ai potenziali viaggiatori di controllare per bene le condizioni di viaggio, di verificare i costi del trasferimento dall’aeroporto di arrivo fino alla città di destinazione (la Ryanair opera su aeroporti secondari) e di prendere visione delle tariffe dei suoi call center perché ogni telefonata la fanno pagare veramente cara.

I costi di una telefonata alla Ryanair

Uno "shot" con i costi delle telefonate a Ryanair: 1,5 euro al minuto, NON MALE

Se poi vi interessa anche la sicurezza (elemento da non trascurare quando si parla di Compagnie Aeree) magari date uno sguardo alla lista degli incidenti in cui la Ryanair è stata coinvolta

…… in poche parole state attenti, perché non è tutto oro quello che luccica.

Seguono alcune immagini delle campagne pubblicitarie di Ryanair:

La pubblicità Ryanair che sfruttò la monnezza di Napoli

Lo spot sui "bamboccioni"

Ryanair e Valentino Rossi

Neanche Bossi s'è salvato: Ryanair ha utilizzato pure lui !

Ryanair provò a sfruttare anche la popolarità della coppa "presidenziale" francese

Ryanair e l'Alitalia

 

Un commento su "Ryanair."

  1. @ Nicolò

    Ho già risposto ad osservazioni simili alle tue nel commento n° 17.

    Devo dire che è da parecchio tempo che non vedo più campagne pubblicitarie aggressive come quelle oggetto di questo vecchio articolo. Forse hanno capito che quel tipo di campagne avevano anche degli effetti negativi 😉

    Al momento continuo ad evitare Ryanair solo perché, tolte le continue periodiche offerte che hanno sempre limitazioni e restrizioni, i prezzi sono alti; ci sono infatti altre grandi compagnie low cost che applicano tariffe chiare e molto più convenienti 🙂

  2. Vorrei rettificare alcune imprecisioni qui postate:
    1) l’aeroporto d’arrivo è quasi sempre secondario ma non è una novità. basta informarsi anche superficialmente. tra l’altro a molte persone va bene proprio che sia secondario
    2) i biglietti non sono rimborsabili se quando li compri rinunci a questa possibilità che equivale ad un leggero sovrapprezzo – basta leggere ciò che si compra – e se non voglio questa possibilità sono libero di rinunciarvi
    3) il call center non si chiama quasi mai se non in casi rarissimi (certo, se uno non legge e fa le cose alla buona poi si incasina e gli tocca chiamare) diciamo che seguendo le istruzioni anche in caso di problemi di linea non si hanno quasi mai problemi
    4) quella della sicurezza a rischio è una balla volta solo a calunniare (in realtà sono più rischiosi i voli con altre compagnie “di bandiera”) visto che i tagli non vengono fatti sulla sicurezza
    5) le pubblicità sono offensive solo per chi non vuol vedere la realtà che ogni tanto dipingono sul nostro paese
    6) viaggiare in europa con le compagnie di bandiera è altamente sconveniente
    7) le hostess e gli steward di ryanair saranno anche giovani e vari, magari un po’ spartani alle volte, ma almeno non cafoni come m’è capitato spesso di incontrare su alitalia
    8) ad ogni volo vedo persone anche più alte di 1,90 e nessuno ha mai avuto problemi
    9) i diritti di emissione sulle c.di credito ci sono perchè ci guadagnano (spendi sempre meno degli altri) e perchè hanno dei contratti con un tipo di carta diverso (da quest’anno mastercard prepagata) –> costa 7 euro, te la fai al momento alle poste ed hai ZERO spese supplementari (certo, se uno vuole usare l’ american express o altro che si paghi il volo da alitalia)
    10) le persone che viaggiano con ryanair non sono persone diverse dalle altre, o forse giudicate le persone dai soldi che hanno?
    Le persone che viaggiano con compagnie di bandiera in europa si “viziano”. Buon per loro. Pre quello pagano di più. Certo è più comodo. Anche io lo farei se avessi più soldi. Ma avrei la serietà di non pretendere lo stesso servizio “surplus” rispetto al servizio base ma puntuale che ryanair offre, per un prezzo assolutamente non imitabile.
    Prendere ryanair è come prendere il bus invece del taxi. Ovvio, meno comodo ma sempre funzionale. Ed ai tassisti scoccia, perchè porta via clienti. Eccome se scoccia. Soprattutto se i tassisti non son più quelli d’una volta e ti chiedono un’ eresia.

  3. Direi che non sono proprio d’accordo. Per quanto non possa dire che la Ryanair la compagnia ideale (anche loro hanno i loro difetti) sono sicuramente tra i migliori in Europa.
    Viaggio spesso con loro.
    Sono rarissimamente arrivato in ritardo e non mi hanno MAI, MAI perso i bagagli (cosa che con Alitalia si rischia sempre più e m’è già successo, più di una volta).
    I prezzo sono chiari e non esagerati, il servizio in cabina è di base ma funzionale e rispettoso. Se ci sono problemi ti aiutano per reimbarcarti e ti ripagano le spese in più che devi affrontare (dopo un mese che avevo fatto la richiesta m’han mandato l’assegno col costo dei pasti e dei biglietti del treno fino all’ultimo centesimo).

    Per quanto riguarda le pubblicità si può solo dire che hanno una politica da compagnia “aggressiva”. Ma sono una compagnia privata e sono sul mercato. Tra l’altro darà magari fastidio a qualcuno ma la maggior parte delle volte è pura verità (es. pubblicità con bossi) oppure non ci vedo niente di offensivo nella pubblicità coi rifiuti. La malattia cronica della monnezza a Napoli l’abbiamo creata noi italiani da 15 anni, è colpa nostra, e pretendiamo anche, proprio con le nostre istituzioni attuali che non rispettano nessuno in europa e nemmeno le norme del mercato, di prendercela per una battuta.
    Che ne vengano ancora. Fino a quando forniremo materiale per sfottere non vedo perchè dovrebbero farne a meno se gliene viene in tasca. Magari cominciamo a farci caso ai problemi. Poi quando saranno da sfottere loro lo faremo. Senza farci troppi problemi. Ma sempre come compagnie private. Poi vedremo sul mercato chi sta a galla. Per adesso loro sono quelli che lavorano seriamente, perlomeno rispetto ad una Alitalia quasi da piangere come trenitalia.

  4. Non prendono in giro Valentino Rossi, prendono in giro i cittadini italiani 😉

    Ovviamente chi non paga le tasse dovrebbe stare in galera, ma insieme a quelli che compiono falsi in bilancio, fanno fallire le aziende statali e/o piazzano i bond “Argentini – Parmalat -Lehman Brothers etc.” oppure che partecipano alla corruzione di giudici con lo scopo di pilotare i processi 🙂

  5. Sinceramente Valentino Rossi a mio avviso dovrebbe stare in galera, considerando tutti i soldi che ha rubato allo stato italiano e quindi a noi.
    Mi sembra il minimo che lo prendano un po in giro

  6. Non so più come ripeterlo … 🙁

    Non ho NULLA contro la Ryanair;
    ho trovato solo di pessimo gusto alcune vecchie campagne pubblicitarie con riferimenti espliciti a vicende di attualità.

    Inoltre, da utente, preferisco le tariffe “chiare”, e cioè quelle che sono veramente “tutto incluso”.

    Faccio notare che nel blogroll di questo sito c’è anche un link ad “Offerte Voli” dove le promozioni della Ryanair vengono ampiamente pubblicizzate 🙂
    http://www.voli-ok.com/search/label/Ryanair

  7. Premetto che non santifico nessuna compagnia ne tantomeno osanno la Ryanair per la politica che attua con le sue tariffe a dir poco stracciate, si potrebbe andare avanti all’infinito con i pregi e i difetti di tale compagnia, secondo il mio modesto parere come in tutte le cose ci sono dei pro e dei contro che andrebbero pesati, e visto che ormai viaggio con ryan da parecchi anni sinceramente son contento che esista e non vedo perche tanto odio o accadimento verso qst compagnia e no versa un altra, è vero fanno pagare tutto, arrivano all’osso del biglietto, ma te lo fanno pagare veramente all’osso, ho volato con biglietti pagati fa ridere a dirlo un solo centesimo, le tasse le pagavano loro, e qnd spendo molto un biglietto compreso di tutto lo pago un 20 30 euro circa, cifre che altre compagnie manco per sogno te le fanno pagare, qnd te lo offrono a prezzi stracciati arrivano max a 50 euro tutto compreso, cioe volo letteralmente gratis, anche se dovessi sommare tutte le spese aggiuntive sarebbe cmq sempre molto meno rispetto ad altre, certo non hanno alcune comodita e non la consiglierei a persone anziane o non troppo attente e tutti gli imprevisti ryanair, ma per chi si fa un po di conti da prima e conosce i suoi polli ti permette davvero di spostarti con nulla, quindi ben venga la ryanair, consiglio a tutti voi semplicemente di leggervi tutte le clausole e di essere precisi e meticolisi e no avrete alcun imprevisto, poi ripeto i suoi bei difetti ce li ha, ma sicuramente non riceve i miliardi che riceve alitalia o la tirrenia peggio ancora e nonostante questo non fa tariffe basse e rimane sempre in deficit, e i debiti dell’alitalia e compagnie di stato gli abbiamo pagati tutti noi italiani e continueremo a pagarli senza neanche usare l’aereo alitalia, salute a tutti:)

  8. Complimento per il bollettino, sono un agente di viaggio di 27 anni (lo dico pechè in molti mi hanno accusato di discorsi geriatrici nei confronti delle low cost) che da anni si batte per una politica anti Ryanair, che negli ultimi anni ha danneggiato non poco il mondo dei viaggi PREMETTO: la mia non è una critica nei confronti di tale compagnia per quanto riguarda la politica adottata nei confronti di noi agenti di viaggio, che in alcuni casi siamo indispensabili all’emissione dei loro biglietti con determinati clienti (anziani, passeggeri sprovvisti di carta di credito, chi non si fida…….) questo argomento comporterebbe un bollettino a parte.
    Dicevo danneggiare il modo di viaggiare perchè???Dunque ultimamente io dico che in Italia esistono 2 tipi di viaggiatori (non è classismo ma una considerazione) CHI PUò VIAGGIARE….E CHI PUò VIAGGIARE SOLO CON RYAN…….il secondo soggetto non vedrà mai la bellezza del mondo al difuri delle colonne d’ercole, non sapra mai come è fatta l’Africa, cosa c’è in Asia Medio Oriente o Oceania…..in compenso conosce a menadito città secondarie fornite di aeroporti tendonati, posizionati a qualche centinaia di Km dalla principali capitali europee; in queste città arriva sempre ad orari impossibili mattina presto o sera tardi, regala centinaia di euro a società di bus per farsi portare nel centro della città più vicina.
    Una cosa per cui mi batto da tempo è l’assurdita con cu Ryan decide di fregare il passeggero alla luce del sole:
    1) BAGAGLIO DA STIVA:
    Perchè devo pagare un servizio che ho gia pagato nelle tasse aeroportuali????
    2)DIRITTI DI EMISSIONE SUL PAGAMENTO CON CARTA DI CREDITO:
    Come mai io che non ho una carta ricaricabile ma una carta di credito normale devo regalare dai 5 ai 45 euro alla Ryan ogni volta che emetto un biglietto????come me lo giustificano????
    3)ASSURDITA A BORDO:
    Sul volo Pisa Liverpool io che sono alto 1.90 sedendomi ad un posto al corridoio mi sono sentito dire dalla Hostess che sono troppo alto e che la prossima volta dovevo acquistare al momento dell’emissione del biglietto l’imbarco prioritario (5€) perchè davo fastidio al personale di volo che passa con i carraelli!!!!!! scusatemi ma : SIAMO IMPAZZITI?!?!?!?!?
    Alitalia Air France British EMirates Tui Fly (low cost come Ryan)…….. sono alcune delle compagnia sulle quali mi è stato assegnato un posto all’uscita di sicurezza senza aver sborsato 1 centesimo per poter sgomitare per primo a bordo dell’aeromobile!
    Scusatemi la mia rabbia ma trovando una persona che la pensa come me mi sono attaccato subito, ho postato un bollettino del genere su di un altro blog e sono stato preso a pietroni sulla testa:)
    Che ne pensate voi?

  9. Perchè non hai più nulla da ribattere. Io credo che nessuna compagnia sia inappuntabile, quindi preferisco e utilizzo quella che costa meno.

  10. Visto che ci sei guarda se trovi su youtube (o era un blog, non mi ricordo) il filmato di AviatorAZ…molto istruttivo.

  11. Dove lo hai letto il tentativo di far credere che si debba chiamare il call center Ryanair? Te lo ripeto per la seconda volta: ho solo invitato i potenziali “passeggeri” a prendere visione di TUTTE le condizioni di viaggio e dei costi dei servizi.

    Quando devo volare cerco, come molte persone, la compagnia che mi offre il miglior servizio al prezzo più conveniente (il che non significa il prezzo più basso indicato nelle pubblicità) .

    Tu ti trovi bene con Ryanair; sono felice sia per te che per loro ! Happy landings 🙂

    ****************************

    La mia riflessione aveva per oggetto la pubblicità della Ryanair; grazie alle osservazioni di Vale ho fatto qualche ulteriore ricerca e così ho scoperto che …..

    1/ Questa è la foto di una hostess in servizio su Ryanair che gira da anni nel web.

    Una hostess Ryanair

    2/ Un articolo di Repubblica sul razionamento del carburante in Ryanair

  12. Veramente c’era anche un tentativo di far credere che si debba chiamare un call center a 1,50 € al minuto. Io
    non l’ho mai dovuto chiamare.
    Tu dici che non ti avvarrai mai di Ryan air…bella forza! Tu sicuramente voli gratis dove ti pare e guadagni molto
    più della media delle persone normali! Ma ti assicuro che un impiegato di oggi non può volare con Alitalia… o
    meglio può anche farlo, ma appena arrivato deve risalire in aereo per tornare a casa perchè o l’aereo o l’albergo!

  13. Nessuno ha mai messo in dubbio che con Ryanair si può risparmiare, né sono stati criticati i servizi offerti dalla compagnia, né sono state fatte valutazioni delle compagnie low cost.

    Ho solo espresso un mio parere sulle campagne pubblicitarie della Ryanair ed ho invitato i lettori a verificare TUTTI i costi oltre a tener conto del fattore sicurezza.

    Ho infatti scritto: “…. e siccome di compagnie aeree che offrono voli a basso prezzo ne esistono a decine ….. “

  14. Sono finita su questo sito per sbaglio e mi era piaciuto finchè non ho trovato questo articolo!
    Io capisco che voi due lavoriate per Alitalia, ma se fosse per la compagnia di bandiera avrei visto molto meno a
    mondo di quello che ho visto. Magari vi brucia, ma con Ryan air si risparmia eccome.
    Loro non mi hanno mai fatto arrivare tardi (Alitalia sì), non mi hanno mai perso i bagagli (Alitalia sì) e mi hanno fa
    fatto fare a/r in diversi posti con meno di 100€ (Alitalia no).
    Per quanto riguarda le pubblicità, io le trovo divertenti: sicuramente un po’ troppo pesante quella sulla chiusura
    dei concorrenti.

  15. Segnalare questo metamotore di ricerca voli – http://www.xfcbns.it

    Molto utile per controllare prezzi tra agenzie e aerolinee (anche low cost).

    Saluti.

    [commento modificato dall’amministratore per rimuovere lo spam]

  16. @ ianillo

    grazie, ho solo cercato di mettere in evidenza dei fatti che chiunque può verificare.

    @ Avionix

    purtroppo molte persone si fanno abbindolare da pubblicità ingannevoli; una grossa colpa è anche dei giornalisti che troppo spesso non forniscono un’informazione corretta e neutrale: basta leggere quello che sono capaci di raccontare quando si verificano irregolarità o incidenti aerei 🙁

  17. Purtroppo nel nostro bel (?) paese i media parlano soltanto (male) di Alitalia, ma nessuno o pochi è mai andato ad indagare su quanto è veramente conveniente il low cost.
    1) Aeroporti secondari distanti dal centro diversi km
    2) Biglietti non rimborsabili
    3) Call Center che ti fanno pagare più del biglietto
    4) Sicurezza a rischio!!
    … e tanto altro!
    Ma veramente conviene volare con queste compagnie? La propria vita vale così poco?
    Per quanto riguarda i messaggi pubblicitari sono veramente di cattivissimo gusto e offensivi per TUTTI gli italiani.
    Saluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *