Zuppa di fave e bieta

Ingredienti (per 4 persone):

  • 200 gr di fave secche
  • 500 gr di bieta
  • 1 salsiccia
  • 30 gr di pancetta affumicata
  • 1 cipolla piccola
  • 1 cucchiaio di olio
  • un po’ di vino (meno di mezzo bicchiere)
  • 2 cucchiai di pecorino grattugiato ( o parmigiano, secondo i gusti )
  • peperoncino tritato q.b.
  • menta in foglie (anche secca) q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • qualche fetta di pane raffermo

Preparazione:

  1. Fate ammollare le fave secche in acqua fredda per almeno 12 ore.
  2. In una casseruola preparate un soffritto con la cipolla tritata finemente, la salsiccia sgranata, la pancetta tagliata a dadini, il peperoncino tritato e l’olio. Quando gli ingredienti si saranno dorati bagnateli con un goccio di vino e fatelo sfumare.
  3. Sciacquate le fave e poi versatele nella casseruola insieme ad un litro d’acqua; incoperchiate e lasciate sobbollire par almeno 1 ora e comunque fino a quando le fave inizieranno a disfarsi. Mescolate di tanto in tanto ed unite anche la menta per profumare la zuppa. Se necessario, aggiungete un po’ d’acqua calda.
  4. Nel frattempo mondate e lavate la bieta e tagliatela a pezzi non troppo grandi.

La bieta modata, lavata e tagliata

  1. Quando le fave sono cotte, senza toglierle dalla pentola, frullatele con un mixer per ottenere una crema.

La crema di fave

  1. Aggiungete anche la bieta e continuate la cottura per ulteriori 30 minuti circa (anche la bieta dovrà iniziare a disfarsi). Spegnete il fuoco e lasciate riposare la zuppa per qualche minuto.

La bieta aggiunta alla zuppa di fave

La zuppa di fave e bieta pronta

  1. Tagliate il pane raffermo a dadini ad abbrustolitelo (in forno o in padella).
  2. Servite la zuppa di fave e bieta calda, ma non bollente, insieme ai dadini di pane e spolverizzandola con il formaggio grattugiato ed il pepe macinato al momento.

Torta salata con bieta e spinaci

Questa ricetta per la torta salata con bieta e spinaci è ispirata al famoso "erbazzone" reggiano e prevede l’uso della pasta brisée già pronta facilmente reperibile nei supermercati; diverse foto illustrano le varie fasi per la preparazione della torta salata.

Ingredienti (per 6 persone):

  • 750 gr di bieta piccola (bieta erbetta o bietolina)
  • 750 gr di spinaci
  • 2 confezioni di pasta brisée
  • 100 gr di prosciutto cotto (affettato spesso)
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • 2 uova
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 peperoncino
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 30 gr di burro

Preparazione:

  1. Mondate e lavate accuratamente la bieta e gli spinaci, quindi lessateli. Scolateli, strizzateli leggermente e tagliateli grossolanamente (basta raggrupparli e poi affettarli con un coltello).
  2. In una padella fate soffriggere gli spicchi d’aglio ed il peperoncino nell’olio e nel burro fuso, quindi toglieteli ed eliminateli.
  3. Versate le bietoline e gli spinaci e fateli insaporire nell’olio per 3-4 minuti, poi unite anche il prosciutto cotto tagliato a quadrucci e lasciate cuocere il tutto a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto, fino a che tutta l’acqua rilasciata dalle verdure non si sarà asciugata. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare per bene.

Bieta, spinaci e prosciutto cotto mentre si insaporiscono

Bieta, spinaci e prosciutto cotto mentre si insaporisscono

Il ripieno della torta salata mentre si raffredda

Il ripieno della torta salata mentre si raffredda

  1. Quando le verdure nella padella si saranno raffreddate unite l’uovo ed il parmigiano grattugiato e mescolate accuratamente per amalgamare in modo omogeneo tutti gli ingredienti.

L'aggiunta dell'uovo e del parmigiano

L’aggiunta dell’uovo e del parmigiano

La farcitura della torta salata pronta

La farcitura per la torta salata pronta

  1. In una tortiera da 28 cm di diametro sistemate una sfoglia di pasta brisée con la carta da forno in dotazione.

La pasta brisée nella tortiera

La sistemazione della pasta brisée nella tortiera

  1. Riempite la tortiera con il composto a base di bieta e spinaci e spianatelo per bene.

La farcitura della torta salata

La farcitura della torta salata con bietoline, spinaci e prosciutto cotto

  1. Coprite la torta con l’altro foglio di pasta brisée e sigillate per bene i bordi come mostrato nelle foto.
  2. Utilizzando solo il tuorlo dell’altro uovo, spennellate tutta la superficie della torta salata.

La torta salata spennellata con il tuorlo

La torta salata con bieta e spinaci spennellata con il tuorlo

  1. Mettete la tortiera in un forno preriscaldato a 200° e lasciate cuocere per circa 30 minuti.
  2. Sfornate la torta salata e lasciatela raffreddare.

La torta salata appena sfornata

La torta salata appena sfornata

  1. Sistematela su un piatto da portata e servitela tiepida.

La torta salata pronta per essere servita

La torta salata con bieta e spinaci pronta per essere servita