Crema di funghi e asparagi

Ingredienti (per 4 persone):

  • 600 gr di funghi champignon
  • 12 asparagi freschi
  • 1 cipolla
  • ¾ lt di brodo vegetale
  • 10 gr di burro
  • 1,5 dl di crema vegetale
  • prezzemolo
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

  1. Mondate con cura i funghi eliminando i residui di terra, puliteli con un panno umido oppure passateli velocemente sotto l’acqua, poi affettateli.
  2. Sbucciate la cipolla, tritatela e mettetela in una casseruola con l’olio e fatela appassire a fuoco basso.
  3. Aggiungete i funghi, alzate il fuoco e lasciateli cuocere con l’acqua che rilasceranno.
  4. Quando l’acqua si sarà ritirata versate il brodo e continuate la cottura per altri 30 minuti; spegnete il fuoco e lasciate intiepidire.
  5. Nel frattempo mondate gli asparagi eliminando la parte bianca più dura, lavateli e cuoceteli.
  6. Utilizzando un mixer ad immersione frullate i funghi ormai intiepiditi nella casseruola in modo da ottenere una crema.
  7. Unite la crema vegetale ed il burro e scaldate nuovamente mescolando in modo da far sciogliere ed amalgamare gli ingredienti. Regolate di sale.
  8. Servite la crema di funghi versandola nei piatti individuali e decorandola con gli asparagi ed una foglia di prezzemolo; spolverizzate a piacere con del pepe macinato al momento.

Crema di ananas e ricotta

Ingredienti (per 4 persone):

  • 1 ananas di media dimensione
  • 300 gr di ricotta
  • 1 limone non trattato
  • 1,5 dl di panna da montare
  • 100 gr di zucchero
  • 1 bicchierino di rum
  • 80 gr di cedro candito

Preparazione:

  1. Tagliate a dadini il cedro candito.
  2. Spremete il limone e grattugiate un pezzetto della scorza.
  3. Sbucciate l’ananas, tagliatelo a metà nel senso della lunghezza ed eliminate la parte dura centrale. Da metà dell’ananas ricavate 8 fette a forma di mezzaluna e tenetele da parte (serviranno per la guarnitura finale). Tagliate tutto il resto della polpa a dadini.
  4. Frullate i dadini di ananas insieme a metà del succo di limone e sistemate il composto in una ciotola capiente con la scorza grattugiata del limone.
  5. Unite al frullato anche la ricotta, lo zucchero ed il rum ed amalgamate tutti gli ingredienti.
  6. Montate la panna ed incorporatala al composto precedentemente preparato.
  7. Riempite quattro coppette con la crema, guarnitele con il cedro tagliato a dadini e le mezzelune di ananas e sistematele in frigo per farle raffreddare.
  8. Servite la crema di ananas e ricotta come dessert, estraendola dal frigo una decina di minuti prima di consumarla.

Crema di fave e piselli

Ingredienti (per 4 persone):

  • 600 gr di fave fresche
  • 500 gr di piselli freschi
  • 1 lt di brodo vegetale
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 4 foglie di salvia
  • 1 cipolla piccola
  • sale e pepe q.b.
  • pane o crakers q.b.

Preparazione:

  1. Sbucciate e tritate finemente la cipolla, poi fatela appassire a fuoco basso in una casseruola con l’olio.
  2. Sgranate le fave, sbucciatele ed unitele al soffritto per farle insaporire per 5 minuti.
  3. Nel frattempo, sgranate anche i piselli e sciacquate le foglie di salvia.
  4. Unite i piselli e le salvia alle fave, bagnate con il brodo e lasciate cuocere per 20 minuti a fuoco medio mescolando di tanto in tanto.
  5. Nell’attesa, se avete deciso di utilizzare il pane, abbrustolitelo nel forno.
  6. Usando un mixer, frullate il tutto in modo da ottenere una crema omogenea; salatela e pepatela secondo i vostri gusti.
  7. Servite la crema di fave e piselli ben calda insieme al pane abbrustolito o ai crakers.

Crema di mascarpone e rhum

Ingredienti:

  • 200 gr di mascarpone
  • 1 bicchierino di rhum
  • 200 gr di zucchero semolato
  • 3 uova

Preparazione:

  1. Separate i tuorli dagli albumi e montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e ben fermo, dopodiché procedete a montare a neve gli albumi.
  2. A questo punto incorporate il  tutto con il mascarpone, stando ben attenti a non far smontare la spuma di tuorli e albumi, mescolando sempre il composto dall’alto verso il basso.
  3. Infine incorporate alla crema il bicchierino di rhum e, dopo aver amalgamato il tutto, riponetela in frigo per qualche ora per farla rassodare.
  4. Servite la crema di mascarpone e rhum come dessert.

Crema al cacao con le pere

Ingredienti (per 4 persone):

  • 15 gr di cacao amaro
  • 1 pera kaiser
  • 30 gr di farina 00
  • 3 dl di latte intero
  • 25 gr di zucchero semolato

Preparazione:

  1. Mettete in una casseruola il latte e lo zucchero, portatelo ad ebollizione mescolando, poi toglietelo dal fuoco.
  2. A parte setacciate la farina e il cacao amaro e uniteli, molto lentamente e mescolando, al latte caldo zuccherato. Quando il composto risulterà omogeneo, riponete la casseruola su un fornello e fatelo cuocere a fiamma bassa per altri 10 minuti.
  3. Lavate e sbucciate la pera e fatela a dadini, distribuiteli in 4 bicchieri, dopodiché versatevi sopra la crema calda.
  4. Lasciate raffreddare il tutto in frigo per qualche ora e poi servite la crema al cacao con le pere come dessert o come golosa merenda.

Crema di pollo

Ingredienti (per 4 persone):

  • 1 pollo
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 4 cucchiai di panna
  • pane per preparare i crostini
  • 20 gr di burro
  • 5 dl di besciamella
  • prezzemolo
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

  1. Lessate il pollo come con le verdure per 45 minuti in 1,5 lt di acqua (vedere anche la ricetta per il pollo lesso).
  2. Fate raffreddare il brodo, sgrassatelo e filtratelo.
  3. Eliminate la pelle del pollo, disossatelo, tagliate a fettine sottili il petto e tritate tutto il resto della polpa.
  4. Versate la besciamella in una casseruola, aggiungete il pollo tritato e 6 mestoli di brodo e lasciate cuocere per 15 minuti mescolando. Salte e pepate, unite anche la panna e le fettine di petto di pollo e lasciate cuocere per altri 10 minuti.
  5. Nel frattempo friggete i crostini di pane nel burro.
  6. Servite la crema di pollo ben calda accompagnandola con i crostini e decorandola con un po’ di prezzemolo.

La crema di pollo

La crema di pollo – Foto di rizkapb

Crema di carciofi

Ingredienti (per 4 persone):

 

Preparazione:

  1. Pulite i carciofi eliminando i gambi, le punte e le foglie esterne più dure (verrà utilizzato soltanto il cuore tenero dei carciofi perché meno fibroso). Tagliateli a dadini, eliminate l’eventuale fieno interno e poi metteteli a bagno in una bacinella con acqua acidulata usando il succo del limone.
  2. Fate rosolare a fuoco moderato i carciofi in una padella con il burro per 7-8 minuti, poi unite la besciamella e lasciate cuocere per una quindicina di minuti con coperchio.
  3. Frullate tutto accuratamente con un mixer ad immersione. Aggiungete 4 mestoli di brodo molto caldo mescolando, regolate di sale e pepate secondo i vostri gusti.
  4. Servite la crema di carciofi ben calda.

Crema di gamberi

Ingredienti (per 4 persone):

  • 400 gr di gamberi (meglio se medi, ma la dimensione non è importante in quanto alla fine vengono frullati)
  • 1 lt di brodo vegetale
  • 50 gr di burro
  • 25 gr di farina
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 1 bicchierino di Cognac
  • 6 fette di pancarré
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

  1. Sciacquate i gamberi, sgusciateli ed eliminate il filamento scuro (l’intestino) che hanno sul dorso incidendolo con un coltellino affilato; poi sciacquateli di nuovo.
  2. In una casseruola fate fondere 30 gr di burro, unite la farina e fatela tostare per qualche minuto.
  3. Versate il brodo caldo, il vino ed il Cognac. Mescolate con una frusta per eliminare eventuali grumi di farina e poi portate a bollore. Quando il brodo bolle versate i gamberi e fateli cuocere per 15 minuti.
  4. Nel frattempo, tagliate il pancarré a quadratini e friggeteli con un po’ di burro per ottenere dei crostini.
  5. Quando i gamberi sono cotti frullateli insieme al brodo in modo da ottenere una crema; regolate anche di sale.
  6. Servite la crema di gamberi molto calda insieme ai crostini ed al pepe da macinare e spolverizzare al momento.

Le teste ed i gusci dei gamberi sono molto saporiti e possono essere utilizzati per esaltare il gusto della crema facendoli bollire insieme agli altri ingredienti: alla fine, prima di frullare, basterà filtrare il brodo per separare i gusci e le teste.

Questa ricetta si presta molto bene ad essere preparata anche con gamberi surgelati.

Crema al mascarpone

Ingredienti (per 4 persone):

  • 400 gr di mascarpone
  • 2 uova
  • 2,5 dl di latte
  • 60 gr di zucchero
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere
  • 150 gr di amaretti
  • ½ bicchiere di Cognac

Preparazione:

  1. Sbriciolate gli amaretti e metteteli a bagno nel Cognac per almeno 5 minuti.
  2. Separate gli albumi dai tuorli e lavorate i tuorli insieme allo zucchero fino ad ottenere una crema gonfia e spumosa.
  3. Scaldate il latte, unitelo alla crema e poi rimettete il tutto sul fuoco per far addensare il composto mascolandolo continuamente e senza far prendere il bollore.
  4. Lasciate raffreddare per bene, poi unite il mascarpone e gli amaretti sbriciolati ed ammollati ed amalgamate tutti gli ingredienti.
  5. Montate gli albumi a neve, poi incorporateli nel composto usando una frusta.
  6. Sistemate la crema ottenuta nelle coppette individuali e mettetele in frigorifero per almeno 30 minuti.
  7. Servite la crema al mascarpone come dessert spolverizzando con la cannella poco prima di servire.

Crema di pollo

Ingredienti (per 4 persone):

  • Un piccolo pollo lesso disossato e spellato
  • 80 gr di burro
  • 4 dl di besciamella
  • 1 dl di panna

Preparazione:

  1. Tagliate metà del petto di pollo a filetti e conservateli.
  2. Sistemate il resto della carne di pollo (disossata e senza pelle) in un mixer insieme a 40 gr di burro e frullatela.
  3. Unite la besciamella, amalgamatela alla carne frullata e poi passate il tutto al setaccio in modo da ottenere un composto uniforme e vellutato.
  4. Mettete il composto in una casseruola insieme ad un po’ di brodo di pollo, portate ad ebollizione e lasciate cuocere per pochi minuti. Aggiungete del brodo come necessario per regolare la densità della crema.
  5. Unite la panna ed il burro rimanente, mescolate, aggiungete i filetti di petto di pollo conservati e servite la crema di pollo ben calda unitamente a dei crostini preparati tagliando a dadini il pancarré e fritti nel burro.