Fagottini alla zucca

Ingredienti (per 4 persone):

  • 300 gr di zucca
  • 50 gr di provola affumicata
  • 1 confezione di pasta sfoglia già pronta (230-250 gr)
  • 1 uovo (tuorlo)
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 1 cipolla media
  • 1 pizzico di timo
  • 1 pizzico di origano
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

  1. Togliete la buccia ed eventuali semi alla zucca, sciacquatela e tagliatela a dadini.
  2. Sbucciate ed affettate sottilmente la cipolla.
  3. In un tegame scaldate l’olio e fate appassire la cipolla, poi unite la zucca e lasciatela cuocere fino a che non diventerà tenerissima (deve disfarsi).
  4. Usando un mixer frullate con cura la zucca e la cipolla in modo da ottenere un composto omogeneo. Aggiungete il timo e l’origano, regolate di sale e pepe, mescolate e fate insaporite per qualche minuto. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare il composto.
  5. Stendete la pasta sfoglia su un piano e ricavate, con una tazza o ciotola, tanti dischi di pasta. Impastate i "ritagli" della pasta e stendetela di nuovo in modo da non scartare nulla.
  6. Tagliate la provola affumicata a fettine e poi, aiutandovi con un cucchiaio, disponete su ogni disco di pasta sfoglia una fettina di provola ed un po’ di crema di zucca.
  7. Piegate a metà i dischi e chiudeteli premendo sui bordi per sigillarli.
  8. Disponete i fagottini in una teglia su un foglio di carta da forno e spennellateli con il tuorlo dell’uovo, quindi cuoceteli per 20 minuti in un forno preriscaldato a 200°.
  9. Sfornateli e serviteli caldi o tiepidi.

La ricetta in 4 foto

La zucca a dadini  La zucca e la cipolla pronte per essere frullate

La zucca tagliata a dadini e cotta con la cipolla

I fagottini alla zucca prima di essere infornati  I fagottini pronti

I fagottini alla zucca

Fagottini di vitello e spinaci

Ingredienti (per 4 persone):

  • 600 gr di fettine di noce di vitello
  • 500 gr di spinaci
  • 100 gr di prosciutto cotto
  • 300 gr di carote piccole
  • 100 gr di burro
  • 1 bicchiere di marsala
  • 40 gr di uvetta
  • 20 gr di pinoli
  • 50 gr di farina
  • prezzemolo
  • noce moscata
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

  1. Fate rinvenire l’uvetta in acqua tiepida.
  2. Mondate e lavate gli spinaci, quindi lessateli per 10 minuti. Scolateli, strizzateli e fateli insaporire in una padella con 30 gr di burro aggiungendo anche l’uvetta, i pinoli ed una grattugiata di noce moscata. Saltateli per 5 minuti a fuoco vivace regolando di sale e pepe.
  3. Se necessario, appiattite le fettine di noce di vitello con un batticarne, quindi salatele, pepatele e ricopritele con gli spinaci ed una fetta di prosciutto cotto.
  4. Ripiegate a metà le fettine di vitello in modo da formare dei fagottini e fissatene i bordi con qualche stecchino; infarinateli e fateli rosolare per 15 minuti in una padella con circa 50 gr di burro. Toglieteli dalla padella e manteneteli in caldo.
  5. Nella stessa padella usata per cuocere i fagottini versate il marsala ed amalgamatelo con il fondo di cottura facendolo ridurre a fuoco vivo.
  6. Pulite le carote, raschiatele e tagliatele a tocchetti di 4-5 cm di lunghezza arrotondandone i bordi in modo da ottenere delle piccole "salsicce". Sbollentate i tocchetti di carota per 10 minuti e poi fateli stufare nel burro rimasto spolverizzando alla fine con il prezzemolo tritato fresco.
  7. Servite i fagottini di vitello agli spinaci accompagnandoli con le carote stufate nel burro ed umettando il tutto con il sughetto di cottura al marsala.

Fagottini di verza

Ingredienti (per 4 persone):

  • 12 foglie di verza
  • 500 gr di manzo lessato
  • 40 gr di parmigiano grattuggiato
  • 80 gr di salame Milano
  • 1 spicchio di aglio
  • 50 gr di burro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 mestolo di brodo vegetale
  • 1 cipolla
  • 1 uovo
  • un po’ di salvia
  • prezzemolo
  • sale

Preparazione:

  1. Tagliate il manzo, spezzettate il salame e frullate tutto insieme /(senza ridurre a poltiglia), quindi raccogliete il prodotto ottenuto in un contenitore capiente.
  2. Tritate l’aglio ed il prezzemolo ed aggiungetelo al passato insieme all’uovo e al parmigiano. Salate, amalgamate il composto e lasciatelo riposare per qualche minuto.
  3. Lavate le foglie di verza, sbollentatele per 5 minuti, scolatele, ascigatele e stendetele per farle raffreddare. Mettete un po’ di ripieno su ogni foglia, quindi richiudetele a fagottino e legatele con filo da cucina.
  4. Tagliate finemente la cipolla e fatela appassire a fuoco lento in una padella insieme al burro e la salvia tritata. Aggiungete i fagottini di verza precedentemente preparati e lasciateli dorare per qualche minuto, girandoli come necessario per ottenere una cottura uniforme. Bagnate con il vino e fate sfumare, quindi versate il brodo vegetale e continuate la cottura per una ventina di minuti.