Frittelle di ananas

Ingredienti:

  • 400 gr di fette di ananas sciroppato
  • 100 gr di farina
  • 30 gr di burro
  • 1 uovo
  • 3 dl di latte
  • ½ lt di olio per friggere
  • 1 pizzico di sale
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione:

  1. Scolate le fette di ananas dallo sciroppo e lasciatele asciugare su carta assorbente.
  2. Setacciate la farina e sistematela in una ciotola capace di contenere tutti gli ingredienti.
  3. Fate fondere il burro a fuoco bassissimo ed unitelo alla farina, aggiungete anche l’uovo ed un pizzico di sale. Mescolate gli ingredienti per amalgamarli e diluite il composto versando gradualmente il latte fino ad ottenere una pastella fluida.
  4. In una padella fate scaldare l’olio; immergete le fette di ananas nella pastella per rivestirle completamente, scolatele per eliminare quella in eccesso e friggetele in modo da farle dorare su entrambi i lati.
  5. Togliete le frittelle dall’olio e lasciatele asciugare su carta da cucina; poi servitele calde cospargendole con lo zucchero a velo.

Frittelle di riso (Liguria)

Ingredienti (per 4 persone):

  • 500 gr di riso
  • 1 lt e ½ di latte
  • 15 gr di burro
  • 4 uova
  • 30 gr di pinoli tritati
  • 3 cucchiai di farina
  • la scorza di 1 limone
  • 10 gr di lievito di birra
  • sale q.b.
  • olio d’oliva per friggere q.b.
  • zucchero per spolverizzare q.b.

Preparazione:

  1. Scaldate 1 lt di latte con un pizzico di sale ed il burro; appena inizia a bollire calate il riso e fatelo cuocere aggiungendo altro latte man mano che si asciuga. Quando pronto (toglietelo al dente perché il riso continua la cottura anche a fuoco spento), lasciatelo raffreddare, poi versatelo in una insalatiera.
  2. Aggiungete al riso le uova, i pinoli tritati, la farina, la scorza grattugiata del limone ed il lievito di birra che avrete sciolto in pochissima acqua tiepida.
  3. Mescolate gli ingredienti con un cucchiaio di legno in modo da amalgamarli per bene.
  4. In una padella scaldate l’olio per friggere e quando è bollente versatevi una cucchiata alla volta di riso. Lasciate friggere le frittele e rigiratele per farle dorare su entrambi i lati.
  5. Scolatele e fatele asciugare su un foglio di carta assorbente da cucina, poi servite le frittelle di riso spolverizzandole con abbondante zucchero.