Seppioline con carciofi e olive

Ingredienti (per 4 persone):

  • 800 gr di seppioline
  • 4 carciofi
  • 50 gr di olive nere snocciolate
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 limone
  • 30 gr di pinoli
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

  1. Pulite i carciofi con molta cura (verranno consumati crudi) eliminando la parte dura del gambo, le foglie esterne e le spine; spaccateli a metà ed eliminate l’eventuale fieno, poi tagliateli a fettine ed immergeteli in acqua acidulata con il succo del limone.
  2. Sbucciate la cipolla, mondate la carota e lavatela; sistemate queste verdure in una casseruola con abbondante acqua salata e portatela ad ebollizione.
  3. Nel frattempo pulite e sciacquate le seppioline, poi immergetele nell’acqua ormai bollente e lessatele per 35-40 minuti (controllate la cottura con una forchetta). Quando pronte, scolate le seppioline e lasciatele raffreddare.
  4. Intanto tostate i pinoli in un padellino antiaderente e tagliate le olive a rondelle.
  5. Scolate ed asciugate i carciofi, metteteli insieme alle seppioline, alle olive ed ai pinoli in una terrina e conditeli con olio, sale e pepe secondo i vostri gusti. 

Olive farcite

Ingredienti (per 4 persone):

  • 20 olive verdi grosse
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale
  • 4 filetti di acciuga sott’olio
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di pangrattato
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • 1 cucchiaio di aceto
  • olio q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

  1. Rassodate 1 uovo
  2. Sbucciate l’aglio, lavate il prezzemolo e sciacquate i capperi per dissalarli.
  3. Mettete in un frullatore: il prezzemolo, l’aglio, i capperi, i filetti di acciuga, l’uovo sodo ed il tuorlo e frullate il tutto per ottenere una crema. Unite poi il pangrattato ed un cucchiao di aceto ed amalgamate il tutto. Regolate di sale (assaggiate, ci sono le alici!) e di pepe secondo i vostri gusti.
  4. Snocciolate le olive e poi, usando una sacca o siringa da pasticciere, farcite le olive riempiendole con il composto.
  5. Sistemate le olive farcite in un piatto da portata, irroratele con un filo di olio e conservatele in frigorifero fino al momento di servirle.

Fettine alle olive

Ingredienti (per 4 persone):

  • 400 gr di fettine di vitello (fesa oppure magatello [lacerto, girello] )
  • 100 gr di prosciutto crudo
  • 1 cipolla bianca
  • 50 gr di olive verdi snocciolate
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 pomodoro pelato
  • sale e pepe q.b.
  • limone (facoltativo)

Preparazione:

  1. Tritate insieme il prosciutto, la cipolla e le olive verdi.
  2. Mettete il trito in una padella con l’olio, quindi unite le fettine di vitello ed il pomodoro a pezzetti (a cui avrete tolto i semi)
  3. Fate cuocere a fuoco basso e con coperchio fino a quando la carne non sarà tenera e ben cotta. Poco prima del fine cottura regolate di sale e pepe. Il sughetto dovrà risultare morbido, ma non troppo acquoso.
  4. Servite le fettine calde e, a piacere, con una spruzzata di succo di limone.

Sugo con tonno, olive, capperi e funghi

Ingredienti (per circa 1,5 lt di sugo adatto per condire ~ 10 porzioni di pasta):

  • 300 gr di tonno sott’olio
  • 80 gr di olive nere denocciolate
  • 500 gr di funghi champignon affettati
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale
  • 3 spicchi d’aglio
  • 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • 1 barattolo di pomodori pelati a pezzetti
  • 1 barattolo di pomodori ciliegino
  • 1 bottiglia da 700 gr di passata di pomodoro

Preparazione:

  1. Imbiondite l’aglio nell’olio, quindi aggiungete i funghi precedentemente mondati e lavati.
  2. Lasciateli cuocere a fuoco vivace fino al completo riassorbimento dell’acqua rilasciata dai funghi.
  3. Aggiungere il tonno scolato dell’olio e sminuzzato.
  4. Unite anche i pomodori, mescolate e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 40 minuti.
  5. Poco prima del fine cottura, aggiungete anche le olive tagliate a rondelle ed i capperi (sciacquati per togliere il sale in eccesso) e regolate di sale.

Il sugo con tonno, olive, capperi e funghi può essere usato con qualsiasi tipo di pasta, ma è particolarmente indicato per condire quella corta come: pipe, conchiglie, tortiglioni, mezze maniche, sedanini e simili.

Il sugo con tonno, olive, capperi e funghi

Così si presenta il sugo con tonno, olive, capperi e funghi: molto denso e dal sapore unico!