Cuscus con pollo e verdure

Ricetta by Roxana

Il cuscus con pollo e verdure è un piatto di facile preparazione, poco calorico, e che può essere consumato sia caldo che freddo.

Ingredienti (per 6 persone):

  • 250 gr di cuscus precotto (già pronto). [ Ved. anche preparazione e cottura del cuscus ]
  • 1 peperone rosso
  • 1 carota
  • 2 zucchine
  • 1 cipolla
  • 2 pomodori rossi
  • 1 petto di pollo
  • 2 mestoli di brodo
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio extravergine di oliva

Preparazione:

Cuscus, pollo e verdure vanno preparati separatamente, per poi essere uniti ed amalgamati alla fine in una padella.

Cuscus

  1. Versate il cuscus in un contenitore e bagnatelo con un mestolo di brodo, poi lasciatelo riposare per 5 minuti coperto.
  2. Dopo che il cuscus ha assorbito tutto il brodo e si è “compattato”, sgranatelo con una forchetta in modo da separare di nuovo i chicchi.
  3. Conditelo con un filo di olio e sale, e copritelo.

Petto di pollo

  1. Tagliate il petto di pollo a dadini, insaporitelo con sale e pepe e poco olio.
  2. Saltate i dadini di petto di pollo in padella fino a che non sono perfettamente rosolati su tutti i lati (circa 20 minuti)

Verdure

  1. Mondatele, e tagliatele tutte a dadini
  2. In una padella bagnata con un filo di olio fate saltare in sequenza:
    1. la cipolla per 5 minuti,
    2. poi la carota ed il peperone per altri 5 minuti (devono diventare croccanti),
    3. e poi la zucchina.
  3. Aggiungere quindi il brodo e lasciare cuocere a fuoco basso per completare la cottura.

Una volta terminata la cottura delle verdure spegnete il fuoco, aggiungete i pomodori e mentre amalgamate versate i dadini di pollo rosolati in precedenza.

Continuando a mescolare aggiungete per ultimo il cuscus, e servite: il cuscus con pollo e verdure è pronto per essere gustato  😉

cuscus con pollo e verdure

Cuscus con pollo e verdure

Insalata di pollo

Ingredienti (per 4 persone):

  • 1 petto di pollo intero (350 gr circa)
  • 1 cespo di lattuga
  • 2 coste di sedano
  • 1 mela acidula
  • 1 limone
  • 100 gr di maionese light
  • 50 gr di yogurt magro
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

  1. Dividete il petto di pollo eliminando il piccolo osso ed eventuali filamenti di grasso. Fate scaldare l’olio in una padella antiaderente, unite il petto di pollo, salatelo e lasciatelo cuocere a fuoco basso per una decina di minuti. Se necessario aggiungete un po’ d’acqua calda.

Se preferite, invece di cuocere il pollo nella padella lessatelo in poca acqua bollente salata aromatizzata con cipolla, carota, sedano ed una foglia di alloro.

  1. Mondate la lattuga, lavatela, sgrondatela e poi tagliatela a striscioline.
  2. Pulite il sedano eliminando i filamenti, sciacquatelo e poi tagliatelo a fettine.
  3. Lavate ed asciugate la mela, sbucciatela, togliete il torsolo e poi tagliatela prima a fettine e poi a bastoncini; spruzzateli con un po’ di succo del limone per non farli annerire.
  4. Tagliate il petto di pollo a fettine sottili ed uniteli all’insalata insieme al sedano ed alla mela.
  5. Mescolate la maionese con il restante succo di limone e con lo yogurt; regolate di sale e pepe e poi versate la salsa sull’insalata.
  6. Mescolate bene e servite l’insalata di pollo come antipasto o secondo.

Zuppa di pollo al curry

Ingredienti (per 4 persone):

  • 400 gr di petto di pollo (non affettato)
  • 2 cucchiaini di curry
  • 1 cucchiaio di farina
  • 40 gr di burro
  • 1 mela Golden
  • 1,5 lt di brodo di carne
  • 1 chiodo di garogano
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 dl di panna fresca
  • 1 pizzico di cannella in polvere
  • prezzemolo (facoltativo)
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

  1. Tagliate il petto di pollo a cubetti, poi miscelate la farina con il curry ed infarinate con il mix i cubetti.
  2. Fate sciogliere il burro in una casseruola, aggiungete i pezzetti di petto di pollo e lasciateli rosolare per farli dorare uniformemente.
  3. Nel frattempo sbucciate la mela, tagliatela a pezzetti ed unitela al pollo insieme al brodo caldo ed al chiodo di garofano.
  4. Lasciate sobbollire a fuoco basso e con coperchio per 30 minuti mescolando di tanto in tanto, poi unite il cucchiaio di succo di limone e la panna. Regolate di sale e pepe e lasciate cuocere la zuppa a fuoco basso per ulteriori 15 minuti.
  5. Servite la zuppa di pollo al curry ben calda dopo aver eliminato il chiodo di garofano e profumandola con un po’ di cannella in polvere; a piacere, aggiungete delle foglie di prezzemolo a crudo per decorazione.

NOTA: Il curry è una miscela di spezie; per la sua preparazione nella ricetta indiana classica viene impiegato: peperoncino, pepe, zenzero, curcuma, coriandolo, fieno greco, senape, chiodi di garofano, noce moscata, cannella. In funzione della proporzione degli ingredienti si avrà il curry "mild" (mediamente piccante), oppure il curry "sweet" (molto più forte), oppure il curry "hot" (decisamente piccante). La quantità di curry da utilizzare, come per varie spezie, varia quindi in funzione del tipo e qualità del prodotto impiegato, ma anche in base ai gusti personali. Personalmente uso del curry indiano "mild" commercializzato da:

Bolst’s Indian Condiments (PVT.) Ltd.
9, Ashley Park Road
Bangalore
Karnataka, India

Un barattolo di curry indiano

Petti di pollo tropicali

Ingredienti (per 4 persone):

  • 400 gr di petti di pollo a fette (abbastanza spesse, da 100 gr l’una)
  • 2 cipollotti
  • 1 cucchiaio di curry "mild" [mediamente piccante]
  • 1 cucchiaio di zenzero tritato
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 bicchiere di succo d’ananas
  • il succo di ½ limone
  • sale q.b.

Preparazione:

  1. Tritate finemente i cipollotti e mescolateli in una ciotola insieme allo zenzero ed al curry.
  2. Praticate alcune incisioni sulle fette di petto di pollo (per farle insaporire meglio) e poi passatele nel trito di spezie; lasciatele riposare per almeno 5 minuti.
  3. In una padella con l’olio fate rosolare i petti di pollo, poi bagnateli con il succo di ananas e di limone e continuate la cottura per 7-8 minuti regolando di sale. Scolate la carne e tenetela da parte; continuate a far restringere il sugo di cottura a fuoco vivo.
  4. Servite i petti di pollo tropicali ben caldi bagnandoli con il sugo di cottura.

Petti di pollo alla giapponese

Ingredienti (per 4 persone):

  • 2 petti di pollo interi
  • 3 cucchiai di salsa di soia
  • ½ cucchiaino di zenzero grattugiato
  • 2 cucchiai di sherry
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • maizena (o farina)

Preparazione:

  1. Pulite e disossate i petti di pollo, poi divideteli in 4 pezzi.
  2. Preparate una salsa composta da: soia, zenzero grattugiato e sherry.
  3. Sistemate i petti di pollo in un contenitore e bagnateli con la salsa; lasciateli marinare per almeno 30 minuti.
  4. Sgocciolate i petti di pollo, asciugateli e passateli nella maizena facendo attenzione a farla aderire bene.
  5. In una padella scaldate l’olio ed unitevi i petti di pollo facendoli cuocere 4 minuti da un lato, poi girarli e bagnarli con la salsa della marinata e lasciarli cuocere per altri 4 minuti. Rigirarli di nuovo, bagnateli ancora con la salsa e fateli cuocere per qualche altro minuto.
  6. Toglieteli dal fuoco, asciugateli con carta assorbente da cucina, tagliateli a pezzetti piccoli e serviteli caldi.

Petti di pollo allo zenzero

Ingredienti (per 4 persone):

  • 2 petti di pollo interi
  • 6 porri
  • zenzero (6 fettine)
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.

Preparazione:

  1. Pulite i petti di pollo e lessateli per 20 minuti, quindi sgocciolateli, togliete la forcella centrale e divideteli in bocconcini.
  2. Tritate finemente le fettine di zenzero ed affettate i porri,
  3. In una padella scaldate l’olio e quando sarà ben caldo versate lo zenzero ed i porri e fateli rosolare per qualche minuto, poi unite i bocconcini di petto di pollo e lasciateli insaporire completando la cottura delle verdure. Regolate di sale, mescolate di tanto in tanto.
  4. Servite i petti di pollo allo zenzero caldi.

Al posto dei porri è possibile utilizzare lo scalogno, oppure le cipolline bianche dolci.

Questa ricetta è di origine cinese e l’accostamento degli ingredienti può sembrare "strano", ma il risultato finale è OK  Il pollo allo zenzero è "stuzzicante" .

Petti di pollo con finocchi

Ingredienti (per 4 persone):

  • 2 petti di pollo interi
  • 4 finocchi
  • 40 gr di burro
  • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 2 dl di besciamella
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

  1. Pulite e disossate i petti di pollo e divideteli in 4 pezzi.
  2. Fate sciogliere il burro in una padella, aggiungete i petti di pollo e fateli dorare su entrambi i lati insaporendoli con sale e pepe.
  3. Mondate i finocchi e lessateli in acqua salata, scolateli al dente e tagliateli a fette.
  4. Disponete i finocchi in una pirofila imburrata (in modo da formare uno strato uniforme) e cospargeteli di parmigiano grattugiato. Aggiungete anche i petti di pollo e ricopriteli con la besciamella.
  5. Mettete la pirofila in un forno preriscaldato a 180° e lasciateli cuocere per 15 minuti.
  6. Sfornate e servite i petti di pollo con finocchi caldi.

La pietanza può essere realizzata anche impiegando altre verdure; l’abbinamento con i carciofi, ad esempio, da ottimi risultati.

Petti di pollo alla salsa di soia

I petti di pollo alla salsa di soia sono di facile e veloce preparazione e costituiscono un secondo piatto leggero, gustoso e dal sapore vagamente esotico.

Ingredienti (per 4 persone):

  • 2 petti di pollo (8 fettine)
  • 4 cucchiai di salsa di soia
  • farina q.b.
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 rametto di rosmarino

Preparazione:

  1. Bagnate le fettine di petto di pollo con la salsa di soia e lasciatele macerare per circa 30 minuti.
  2. Scolatele, infarinatele e fatele rosolare in una padella antiaderente a fuoco medio insieme ad un rametto di rosmarino. Servite ben calde.

Per dare un tocco ancora più esotico ai petti di pollo alla salsa di soia, poco prima del fine cottura, è possibile spolverizzarli con un mezzo cucchiaino di curry Insaporite i petti di pollo alla salsa di soia con il curry .