Polpette ubriache

Ingredienti (per 6 persone):

  • 250 gr di polpa di manzo
  • 250 gr di polpa di maiale
  • 250 gr di polpa di vitello
  • 80 gr di pangrattato
  • prezzemolo (per ottenere due cucchiai di trito)
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 lt di olio d’oliva (per friggere)
  • 1 cucchiaino di senape
  • vino rosso (circa due bicchieri)
  • sale e pepe
  • latte q.b.

Preparazione:

  1. Ammollate il pangrattato in pochissimo latte ed amalgamatelo con il cucchiaino di senape.
  2. Tritate l’aglio ed il prezzemolo
  3. Macinate le carni assieme, mettetele in una ciotola ed unite il pangratto amalgamato con la senape ed il trito d’aglio e prezzemolo. Salate, pepate ed impastate il tutto in modo da ottenere un composto omogeneo.
  4. Ricavate delle piccole polpette e friggetele in padella con olio bollente. Quando sono dorate, toglietele e mettetele a scolare su un foglio di carta assorbente da cucina.
  5. Rimettete le polpette in una padella (potete riutilizzare anche la padella usata per friggere opportunamente svuotata e pulita velocemente con un pezzo di carta da cucina), bagnatele con il vino rosso e fatelo sfumare a fuoco vivo mentre rigirate le polpettine per farle insaporire uniformemente. Servitele caldissime ed umettate con il fondo di cottura.

Le polpette ubriache sono una specialità triestina (?); l’aroma della senape e la "sfumata" finale con il vino rosso le contraddistinguono da tutte le altre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *