Bucatini al rosmarino

Ingredienti (per 4 persone):

  • 400 gr di bucatini
  • 2 rametti di rosmarino
  • 40 gr di concentrato di pomodoro
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • 1 scalogno
  • 200 gr di ricotta
  • 2 mestoli di brodo vegetale
  • 1 rametto di salvia
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

  1. Lavate ed asciugate il rosmarino e la salvia, poi staccate gli aghi dai rametti di rosmarino e le foglie della salvia e frullateli insieme. Tritate finemente anche lo scalogno.
  2. In una padella con l’olio fate appassire a fuoco basso tutti gli aromi per 7-8 minuti mescolandoli spesso; quindi unite il concentrato di pomodoro ed un mestolo di brodo caldo, mescolate e lasciate cuocere per circa 20 minuti per far addensare la salsa.
  3. Togliete la padella dal fuoco, unite la ricotta ed amalgamate la crema regolando di sale. Nel caso la salsa risultasse troppo densa diluitela con un altro po’ di brodo. 
  4. Lessate i bucatini in abbondante acqua salata, scolateli al dente e saltateli a fuoco vivo nella padella con la salsa al rosmarino facendoli insaporire per 1 minuto o due.
  5. Spolverizzateli con il parmigiano ed il pepe e servite i bucatini al rosmarino immediatamente.

Bucatini alla amatriciana

Ingredienti (per 4 persone):

  • 400 gr di bucatini
  • 200 gr di guanciale (ma anche pancetta o pancetta affumicata)
  • 1 cipolla piccola
  • circa 2 cucchiai di olio (meglio se extravergine di oliva)
  • 400 gr di pomodori pelati
  • peperoncino q.b.
  • 150 gr di pecorino grattugiato
  • sale
  • un po’ di vino bianco

Preparazione:

  1. Affettate il guanciale e tritate finemente la cipolla. In un tegame fate soffriggere il guanciale e quando è leggermente rosolato sfumate con un po’ di vino bianco e lasciate evaporare.
  2. Aggiungete la cipolla e lasciatela soffriggere senza farla scurire, quindi unite i pomodori pelati, il peperoncino (se preferite, anche tritato), salate e lasciate cuocere per circa 15 minuti, o comunque fino a quando la salsa non si sarà addensata.
  3. Cuocete i bucatini in abbondante acqua salata e scolateli al dente.
  4. Versate la pasta e condite con il sugo molto caldo, spolverizzate con il pecorino grattuggiato ed amalgamate velocemente e con cura: servite subito!