Arista di maiale al forno

Ingredienti (per 4 persone):

  • 800 gr di arista di maiale disossata
  • 2 rametti di rosmarino
  • 2 spicchi di aglio
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 pezzo di rete di maiale
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

  1. Lavate i rametti di roslarino, fateli asciugare e poi tritateli finemente insieme agli spicchi d’aglio; mescolateli con il sale ed il pepe.
  2. Condite l’arista cospargendola con il trito preparato, poi avvolgetela con la rete di maiale e legatela con del filo da cucina. Lasciatela riposare per una mezz’oretta in modo che si insaporisca.
  3. In una teglia fate riscaldare l’olio, aggiungete l’arista e rosolatela a fuoco vivace in modo da dorarla uniformemente. Giratela spesso evitando di bucare la superficie.
  4. Bagnate la carne con il bicchiere di vino bianco e poi mettetela in un forno preriscaldato a 200° e lasciatela cuocere per circa 50 minuti. Giratela spesso ad intervalli regolari ed umettatela con il fondo di cottura.
  5. Sfornate l’arista, lasciatela intiepidire, tagliatela a fette sottili e servitela bagnandola con il sugo di cottura.

Involtini di lonza

Ingredienti (per 4 persone):

  • 8 fette di lonza (o arista di maiale) da 50 gr l’una
  • 80 gr di caciocavallo
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 cipolla piccola
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • ½ bicchiere di vino rosso
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

  1. Spellate l’aglio e tritatelo finemente insieme al rosmarino.
  2. Tagliate il caciocavallo a cubetti.
  3. Battete leggermente le fette di lonza per spianarle, salatele, pepatele ed aromatizzatele con il trito di aglio e rosmarino.
  4. Distribuite su ciascuna fetta il caciocavallo a pezzetti, quindi arrotolate le fette di lonza in modo da formare degli involtini e fissateli con uno stecchino.
  5. Affettate sottilmente la cipolla e fatela appassire in una padella con l’olio, poi aggiungete gli involtini e fateli rosolare per 5 minuti con la cipolla.
  6. Versate il vino rosso e lasciate cuocere a fuoco medio per 15-20 minuti, e comunque fino a quando il fondo di cottura non si sarà addensato.
  7. Servite gli involtini di lonza caldi bagnandoli con il loro sugo di cottura.

Gli involtini di lonza si accompagnano molto bene con la polenta grigliata che assorbe il sapore del sughetto Involtini di lonza sulla polenta.

Lombata di maiale al latte

La seguente ricetta può essere realizzata utilizzando la lombata di maiale (detta anche lombo, lonza o arista) oppure della polpa magra, opportunamente legata, ricavata dal cosciotto.

Ingredienti (per 6 persone):

  • 1 Kg di lombata di maiale
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 lt di latte
  • farina q.b.
  • sale q.b.

Preparazione:

  1. Se necessario, togliete lo strato di grasso che si trova sul lato esterno della lombata, quindi infarinatela in modo da coprirla con un leggero strato ben aderente.
  2. In una casseruola di dimensioni tali da contenere la carne di maiale di misura, scaldate l’olio e fate rosolare la lombata a fuoco basso rigirandola molto spesso.
  3. Nel frattempo, scaldate il latte.
  4. Quando la carne sarà rosolata in modo uniforme versate il latte caldo fino a coprirla a filo e cuocetela facendola sobbollire con coperchio e a fuoco bassissimo per circa 1 ora. A metà cottura rigirate la carne e regolate di sale.
  5. A cottura ultimata togliete la carne dalla casseruola e lasciatela riposare per almeno 10 minuti prima di affettarla.
  6. Se il sugo creato dal latte fosse ancora molto liquido, fatelo restringere a fuoco medio mescolandolo continuamente per non farlo attaccare. Alla fine dovrà risultare comunque abbondante e denso.
  7. Umettate la carne di maiale con parte del sugo, versate il resto in una salsiera e servite.

Per rendere la carne di maiale ancora più gustosa e saporita sfregatela con sale e pepe e steccatela con dei pezzetti di aglio ed invece di rosolarla solo con l’olio aggiungete cipolla, carota, prezzemolo ed una foglia di lauro tritati. A fine cottura, legate la salsa con una noce di burro e poi frullatela con un mixer per renderla vellutata.

Arista al forno

Ingredienti (per 6 persone):

  • 1,5 kg di arista (carré di maiale con l’osso)
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 dl di olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Preparazione:

Quando acquistate la carne, fate praticare dal macellaio delle intaccature in corrispondenza di ciascuna vertebra del carré in modo da poterlo tagliare agevolmente al momento di servirlo.

  1. Steccate l’arista con aglio e rosmarino; mescolate il sale ed il pepe e strofinate il composto uniformemente su tutta la superficie della carne.
  2. Disponete la carne in una teglia, conditela con un filo d’olio e cuocetela in forno preriscaldato a 180° per 1 ora e ½ circa.
  3. Quando cotta e ben dorata togliete l’arista dal forno, deglassate il fondo di cottura con un po’ d’acqua o brodo caldi (o anche vino) e servitelo a parte in una salsiera insieme all’arista di maiale.

Arista di maiale (carré) al forno

Arista di maiale (carré) – Foto di newzeroeurope