Pappardelle al sugo di cinghiale

Ingredienti (per 4 persone):

  • 300 gr di pappardelle secche (o 600 gr di fresche)
  • 400 gr di polpa di cinghiale
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • ½ bicchiere di vino rosso
  • 1 barattolo di pomodori a pezzi da 400 gr
  • 150 gr di passata di pomodoro
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla (o due cipollotti freschi)
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 foglia di salvia
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 rametto di aneto
  • 1 rametto di maggiorana
  • peperoncino tritato q.b.
  • sale q.b.
  • parmigiano e pecorino grattugiato a piacere

Erbe aromatiche  salvia

Le mie piante aromatiche

Preparazione:

  1. Tagliate il cinghiale a cubetti piccoli eliminando eventuali piccole parti di grasso.
  2. Mondate tutte le verdure, lavatele e tagliatele a pezzettini.
  3. Sciacquate e tritate tutti gli aromi.
  4. Mettete il cinghiale in una casseruola con l’olio e lasciatelo rosolare a fuoco basso e con coperchio. La carne rilascerà del liquido che servirà per la cottura.

Il cinghiale ad inizio cottura

Il cinghiale mentre rosola in una casseruola con coperchio

  1. Dopo circa 5 minuti aggiungete le verdure e gli aromi e continuate nella cottura sempre a fuoco basso e con coperchio.

L'aggiunta delle verdure e degli aromi

  1. Quando l’acqua sarà evaporata, bagnate con il vino, alzate la fiamma e lasciatelo sfumare senza coperchio.

La sfumatura del cinghiale con il vino

  1. Quando il vino si sarà asciugato versate il pomodoro a pezzi e la passata; incoperchiate e lasciate sobbollire il sugo per far cuocere il pomodoro e farlo ritirare (10-15 minuti). Mascolate di tanto in tanto e regolate di sale.

Il sugo al cinghiale pronto

  1. Nel frattempo lessate le pappardelle in abbondante acqua salata.
  2. Scolate le pappardelle, conditele con il sugo di cinghiale, spolverizzatele con il parmigiano e/o il pecorino secondo le vostre preferenze e servitele ben calde.

NOTA: anche senza formaggio sono stupende, tutto dipende dai vostri gusti Pappardelle al cinghiale

Le pappardelle al cinghiale condite con il sugo

Le pappardelle al cinghiale servite

Nota: con gli ingredienti indicati la quantità di sugo risulterà leggermente abbondante: diciamo per 5-6 persone

 

Pappardelle al cinghiale

Ingredienti (per 4 persone):

  • 600 gr di pappardelle fresche
  • 400 gr di carne di cinghiale magra
  • 1 lt di vino rosso di qualità
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 piccola cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 ciuffo di salvia
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • alcune bacche di ginepro
  • 1 peperoncino
  • 1 mestolo di passata di pomodoro
  • parmigiano e pecorino grattugiato a piacere
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

La preparazione di questa ricetta richiede un po’ di organizzazione in quanto la carne di cinghiale deve marinare nel vino rosso con gli aromi almeno per 12 ore.

  1. Lavate il sedano, la carota e la cipolla, quindi metteteli insieme alla carne e agli altri aromi a marinare per almeno 12 ore in una bacinella bagnando il tutto con il vino.
  2. Terminata la marinatura, togliete gli odori, sciacquateli, tritateli e fateli soffriggere nell’olio in un tegame (possibilmente di coccio).
  3. Nel frattempo tagliate la carne di cinghiale a pezzettini piccoli e quando le verdure sono rosolate aggiungetela al soffritto. Lasciate cuocere per circa 15 minuti e quando tutto sarà ben rosolato aggiungete circa metà del vino usato per la marinatura, il pomodoro e fate sobbollire per un paio d’ore. Mescolate di tanto in tanto, regolate di sale e pepe ed aggiungete altro vino come necessario. Alla fine della cottura la carne dovrà risultare tenerissima ed il sugo bello denso.
  4. Lessate le pappardelle in abbondante acqua salate, scolatele al dente, conditele con il sugo di cinghiale e servitele ben calde spolverizzandole con del formaggio grattugiato secondo i vostri gusti.

Se desiderate legare ancora meglio il ragù di cinghiale alle pappardelle saltatele velocemente in padella a fuoco vivo Pappardelle al cinghiale saltate in padella .

Pappardelle al cinghiale

Pappardelle al cinghiale – Foto di Luca Morlok