Come trovare l’ID di articoli, pagine, categorie e link in WordPress

Era un po’ di tempo che non apportavo qualche piccola modifica al template che utilizzo per questo blog e così non mi ero accorto che a partire dalla versione 2.5 erano spariti gli ID che spesso vengono utilizzati sia dai template che dalle funzioni.

Ho provato a cercare nella pagina di "gestione" del pannello di amministrazione, poi nelle pagine di "modifica" e nelle impostazioni per vedere se c’era qualcosa da attivare, ma nulla Gli ID di WordPress

Dopo una breve ricerca sono arrivato alla pagina "How do I find page ID numbers? " delle FAQ di WordPress e così ho finalmente scoperto come è possibile visualizzarli.

La procedura è la stessa per articoli, pagine, categorie e link per cui basta ripeterla nella sezione che vi interessa.

  1. Dal pannello di amministrazione accedete a gestione e poi, ad esempio, ad "Articoli"
  2. Posizionate il puntatore del mouse sul titolo dell’articolo
  3. In basso, sulla barra dei collegamenti, vi verrà visualizzato l’url con alla fine il numero dell’ID, ad esempio: http://www.sito-di-prova.com/wpress/wp-admin/post.php?action=edit&post=545

Nel caso sia necessario annotarne diversi è sempre possibile copiare il collegamento per trascriverlo in un qualsiasi file.

Per i link del blogroll e per le categorie l’ID è invece reperibile nei collegamenti presenti sotto a "Nome"

Come trovare gli ID in WordPress
 

Come evidenziare i commenti dell’autore in WordPress

Per chi gestisce un blog molto frequentato (non è il mio caso evidenziare commenti ) a volte c’è la necessità di evidenziare in qualche modo i propri commenti (usando un colore differente oppure un carattere diverso) ed un’idea su come ottenere un simile effetto era già presente sul forum di supporto di WordPress.

Ci sono vari metodi per farlo, ma il più semplice sembra quello che ha illustrato Matt Cutts nel suo blog (questo scritto praticamente è una traduzione dell’articolo) e che consiste nel verificare il "numero dell’utente" corrispondente al proprietario del blog (user id) e di creare una classe nel foglio di stile da applicare solo ai commenti dell’autore/proprietario.

Il metodo è molto semplice e richiede due inteventi:

  1. una piccola variazione al css del tema utilizzato per aggiungere un nuovo stile (classe) come ad esempio (è la classe usata in questo blog):

 

.authcomment {
     background-color: #F8F8F8!important;
     border: 1px solid #CCCCCC!important;
     font-family: "Courier New", Courier, mono;
 } 

 

  1. la modifica del file comments.php per introdurre una condizione (if) relativa a tutti i commenti scritti dal proprietario del blog (in genere identificato come Administrator con ID1):

cercate la linea che ha un codice +o- così:

<li class=”<?php echo $oddcomment; ?>” id=”comment …etc, etc

e modificatela come segue:

<li class="<?php
/* Usa la class authcomment dello style.css solo se l’user_id è 1 (admin) */
if (1 == $comment->user_id)
$oddcomment = "authcomment";
echo $oddcomment;
?>" id="comment … etc, etc

È tutto, non sono necessari ulteriori interventi; dopo l’introduzione delle due semplici variazioni i vostri commenti avranno un aspetto diverso dagli altri e potranno così essere facilmente identificati dagli utenti.