Zuppa di pesce (Sicilia)

Ingredienti (per 6 persone):

  • 1,5 kg di pesce fresco (calamari, scorfano, triglie, pesce ragno [tracina], aragosta etc.)
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 dl di olio di oliva
  • 400 gr di pomodori pelati
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • basilico q.b.
  • peperoncino tritato q.b.
  • sale

Preparazione:

  1. Nettate il pesce, sciacquatelo e poi tagliatelo a tranci.
  2. In una pentola (meglio se di coccio) fate soffriggere nell’olio bollente un trito di cipolla ed aglio, poi unite i pomodori pelati e frantumateli con un cucchiaio di legno. Salate, insaporite con un po’ di peperoncino ed aggiungete anche il concentrato diluito con po’ di acqua tiepida. Lasciate sobbollire per una ventina di minuti.
  3. A questo punto potete aggiungere il pesce iniziando dai calamari che richiedono una cottura più lunga. Calate poi lo scorfano, le triglie, la tracina e l’aragosta e lasciate cuocere per circa 30 minuti.
  4. Servite la zuppa di pesce calda profumandola con il basilico tritato al momento e mettendo a disposizione dei commensali il peperoncino tritato per un’ulteriore spolverizzata a "crudo".

Zuppa di pesce (Puglia)

Ingredienti (per 6 persone):

  • 1,5 kg di pesce misto da zuppa (dentice, sarago, grongo, totano, scorfano, triglie, seppie, vongole, cozze etc.)
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 1 dl di olio di oliva
  • 500 gr di pomodori pelati
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 spicchio di aglio
  • sale e pepe q.b.
  • fette di pane riposato

Preparazione:

  1. Pulite i pesci privandoli delle interiora e delle squame; lavate con molta cura i molluschi e se necessario lasciateli spurgare; pulite i totani e le seppie liberandoli degli occhi, delle sacche, dell’osso e della cornea centrale.
  2. Sbucciate la cipolla e tritatela; pulite la costa di sedano e tagliatela a pezzettini.
  3. In una casseruola con l’olio fate soffriggere la cipolla ed il sedano; appena hanno preso colore aggiungete le seppie ed i totani e lasciateli sobbollire nel liquido che rilasceranno.
  4. Quando il fondo di cottura si sarà addensato versate i pomodori pelati a pezzi, mescolate e lasciate sobbollire per una decina di minuti.
  5. A questo punto è possibile aggiungere i pesci e, poco dopo, anche i molluschi. Incoperchiate e continuate la cottura a fuoco basso per 20-30 minuti mescolando di tanto in tanto. Poco prima del fine cottura spolverizzate con il prezzemolo tritato finemente e regolate di sale e pepe.
  6. Nel frattempo fate abbrustolire le fette di pane ed insaporitele sfregandole con uno spicchio di aglio.
  7. Servite la zuppa di pesce calda in ampie ciotole insieme al pane abbrustolito.

Zuppa di pesce (Basilicata)

Ingredienti (per 6 persone):

  • 1.5 kg di pesce grosso (cernia, scorfano, sarago e simili)
  • 3 spicchi di aglio
  • 1 dl di olio extravergine di oliva
  • prezzemolo (circa 3 cucchiai)
  • peperoncino piccante tritato
  • pane riposato a fette
  • sale

Preparazione:

  1. Pulite i pesci, lavateli e tagliateli a pezzi grossi.
  2. In un tegame (meglio se di coccio) soffriggete l’aglio schiacciato nell’olio, poi unite i pezzi di pesce ed il trezzemolo tritato e fateli rosolare per qualche minuto rigirandoli per ottenere una cottura uniforme.
  3. Aggiungete il peperoncino tritato ed un paio di mestoli di acqua calda e proseguite la cottura lasciando sobbollire per circa 40 minuti e comunque fino a quando parte del brodo non si sarà asciugato. Regolate di sale poco prima del fine cottura.
  4. Servite la zuppa di pesce ben calda versandola sulle fette di pane abbrustolite.