Fettuccine con porcini

Ingredienti (per 3 persone):

  • 400 gr di fettuccine all’uovo fresche
  • 40 gr di funghi porcini secchi
  • 1 salsiccia
  • 3 cucchiai d’olio extravergine di oliva
  • 6 pomodorini ciliegino
  • 3 spicchi d’aglio
  • ½ bicchiere di vino bianco secco
  • prezzemolo
  • sale q.b.
  • pepe

Preparazione:

  1. Sciacquate i funghi porcini secchi e poi metteteli in ammollo in poca acqua tiepida per circa 30 minuti.

I funghi porcini secchi in ammollo

  1. In una capiente padella fate imbiondire gli spicchi d’aglio nell’olio, poi eliminateli.

Imbiondire l'aglio in una padella

  1. Spellate e sgranate la salsiccia, poi aggiungetela nella padella e lasciatela rosolare a fuoco basso.

Rosolare la salsiccia

  1. Bagnate con il vino bianco e lasciatelo sfumare.
  2. Nel frattempo scolate i funghi porcini e filtrate l’acqua dell’ammollo.
  3. Sciacquate il prezzemolo.
  4. Sciacquate i pomodorini ciliegino e spaccateli a metà.
  5. Quando il vino è evaporato aggiungete i porcini, l’acqua dell’ammollo ed i pomodorini. Regolate di sale, coprite con un coperchio e lasciatere cuocere a fuoco basso per circa 20 minuti; mescolate di tanto in tanto.

La preparazione del sugo ai porcini

  1. Continuate la cottura fino a far restringere il sughetto. Eliminate la pelle dei pomodorini.

Il sughetto ai porcini pronto

  1. Lessate le fettuccine in abbondante acqua salata. Scolatele al dente e versatele nella padella con il sugo; fatele saltare per un paio di minuti per amalgamarle. Spolverizzatele con il prezzemolo tritato.

Le fettuccine ai porcini pronte

  1. Servite le fettuccine con porcini ben calde spolverizzandole a piacere con pepe macinato al momento.

Fettuccine ai funghi porcini

Ingredienti (per 6 persone):

  • 900 gr di fettuccine all’uovo fresche
  • 40 gr di funghi porcini secchi
  • 200 gr di carne tritata sceltissima di manzo
  • 2 salsicce di maiale (200 gr)
  • 500 gr di pomodorini del Vesuvio (o pomodoro maturo)
  • 300 gr di passata di pomodoro
  • 100 gr di parmigiano grattugiato
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • ½ bicchiere di vino bianco secco
  • ½ carota piccola
  • ½ cipolla piccola
  • ½ costa di sedano
  • paprika forte q.b.
  • noce moscata q.b.
  • sale q.b.

Preparazione:

  1. Sciacquate i funghi porcini secchi e metteteli in ammollo in ½ lt di acqua.

I funghi porcini secchi in ammollo

  1. Mondate, lavate e tagliate a pezzettini cipolla, sedano e carota.
  2. In una casseruola con l’olio fate soffrigere la cipolla, il sedano e la carota.

Gli ingredienti per il soffritto

  1. Nel frattempo, spellate le salsicce e sgranatele; sgranate anche la carne tritata

Noi preferiamo le salsicce "a pezzi"; mentre le sgraniamo togliamo i pezzi di grasso più grandi per lasciare solo la carne più magra.

La carne tritata

  1. Aggiungete la carne tritata e le salsicce sgranate al soffritto e lasciatela rosolare a fuoco basso e con coperchio fino a quando i liquidi rilasciati non saranno evaporati.
  2. Mentre la carne rosola, scottate i pomodori in acqua bollente (basta 1 minuto), spellateli e tagliateli a pezzi.
  3. Scolate i funghi porcini e filtrate l’acqua dell’ammollo.
  4. Bagnate la carne ormai rosolata con il vino bianco, alzate la fiamma e lasciatelo sfumare.
  5. Aggiungete i pomodori insieme ai funghi porcini ed all’acqua dell’ammollo; salate, profumate con un pizzico di paprika e di noce moscata e lasciate sobbollire con coperchio per circa 40 minuti.
  6. Poi aggiungete anche la passata di pomodoro e terminate la cottura facendo addensare il sugo.

Il sugo ai funghi porcini

  1. Lessate le fettuccine in abbondante acqua salate e scolatele al dente, poi conditele con il sugo e spolverizzatele con abbondante parmigiano grattugiato.
  2. Servite le fettuccine ai funghi porcini fumanti.

Fettuccine ai funghi porcini

Zuppa di funghi

Ingredienti (per 4 persone):

  • 350 gr di funghi porcini freschi, oppure 40 gr di secchi.
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 lt di brodo vegetale
  • prezzemolo
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 30 gr di farina
  • 6 fette di pancarré
  • 1 noce di burro
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

  1. Raschiate il gambo dei funghi e pulite le cappelle delicatamente con carta da cucina, poi tagliateli a pezzetti.
    (Se preferite usare quelli secchi metteteli a bagno per una ventina di minuti in acqua tiepida dopo averli sciacquati bene; a volte può essere necessario dover cambiare l’acqua).
  2. In una padella rosolate l’aglio nell’olio, poi unite i funghi con un po’ di prezzemolo tritato e fateli insaporire per 2-3 minuti. Bagnateli con il vino, regolate di sale e pepe e fate sfumare. Togliete ed eliminate l’aglio.
  3. In una pentola portate a bollore il brodo vegetale, versate la farina ed amalgamatela mescolando, poi unite i funghi e lasciate sobbollire per circa 30 minuti.
  4. Nel frattempo preparate alcuni piccoli crostini facendo friggere dei quadratini di pancarré nel burro.
  5. Servite la pietanza sistemando i crostini sul fondo del piatto e ricoprendoli con la zuppa di funghi calda.

Tortiglioni con porcini e salsiccia

Ingredienti (per 4 persone):

  • 400 gr di tortiglioni
  • 40 gr di porcini secchi
  • 2 salsicce (circa 300 gr)
  • 1 spicchio d’aglio
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • prezzemolo
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

  1. Eliminate eventuali impurità dai funghi porcini secchi, quindi metteteli in ammollo in poca acqua tiepida per circa 20 minuti.
  2. Spellate le salsicce e sminuzzatele; scolate i funghi, filtrate l’acqua dell’ammollo e conservatela.
  3. Fate imbiondire l’aglio in una padella con l’olio quindi eliminatelo, aggiungete la salsiccia a pezzettini e lasciatela soffriggere per qualche minuto. Quando si sarà rosolata bagnatela con il vino e fatelo evaporare a fuoco vivo.
  4. Aggiungete i funghi con tutta l’acqua filtrata dell’ammollo e lasciate cuocere a fuoco basso fino a che l’acqua non si sarà consumata quasi tutta. Mescolate per amalgamare i sapori ed evitare che il sughetto si attacchi.
  5. Lessate i tortiglioni in abbondante acqua salata, scolateli al dente e versateli nella padella con il sugo di porcini e salsicce. Saltateli per un minuto o due (il tempo di far evaporare eventuali eccessi d’acqua), spolverizzateli con il prezzemolo tritato fresco e  serviteli ben caldi.

Risotto ai funghi porcini

Ingredienti (per 4 persone):

  • 400 gr di riso Arborio
  • 40 gr di funghi porcini secchi (o 400 gr di funghi porcini freschi)
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • prezzemolo (circa un cucchiaio tritato)
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 lt di brodo vegetale
  • 40 gr di parmigiano grattugiato
  • ½ cipolla
  • 50 gr di burro
  • sale e pepe

Preparazione:

  1. Eliminate eventuali impurità dai funghi porcini secchi, quindi metteteli in ammollo in acqua tiepida per 20 minuti circa. Togliete i funghi e tagliateli a pezzetti non troppo piccoli; filtrate l’acqua e conservatela.
  2. In un tegame fate imbiondire l’aglio nell’olio extravergine d’oliva, unite i funghi e fateli rosolare per un paio di minuti; rimuovete l’aglio, quindi versate 5 cucchiai dell’acqua dei funghi e lasciateli cuocere per una ventina di minuti; aggiungete altra acqua se necessario.
  3. Tritate finemente la ½ cipolla e fatela appassire in circa 30 gr di burro; versate quindi il riso e lasciatelo tostare per un minuto mescolandolo, bagnate con il vino e lasciatelo sfumare.
  4. Iniziate ad unire il brodo bollente al riso e lasciatelo cuocere; unite anche il sugo di funghi preparato al punto 2. Regolate di sale e pepe e lasciate sobbollire fino alla completa cottura del riso. Mescolate ed aggiungete brodo man mano che il riso lo assorbe.
  5. A cottura ultimata spegnete il fuoco, incorporate il prezzemolo tritato e mantecate con il parmigiano ed il burro rimasto. Servite subito.

Penne ai funghi porcini

Ingredienti (per 4 persone):

  • 350 gr di penne
  • 30gr di funghi porcini secchi
  • 1 piccola cipolla
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 fetta di prosciutto cotto tagliato a listarelle
  • 400 gr di pomodori pelati
  • 1 peperoncino rosso
  • 4 olive nere tagliate a rondelle
  • prezzemolo
  • sale e pepe

Preparazione:

  1. Rimuovete eventuali residui terrosi dai funghi porcini, quindi fateli ammorbidire in 1/2 litro di acqua tiepida per 15-20 minuti.
  2. In un tegame fate imbiondire la cipolla tagliata finemente ed il prosciutto cotto, quindi aggiungete i funghi con la loro acqua filtrata e cuocete per una ventina di minuti. Aggiungete i pomodori pelati, il peperoncino e le olive; salate e pepate secondo i vostri gusti. Continuate la cottura fino ad ottenere un sugo denso.
  3. Lessate le penne, scolatele e saltatele nel tegame con il sugo preparato. Spolverizzatele con del prezzemolo fresco tritato fine e servitele ben calde.

Lasagne ai funghi porcini

Ingredienti (per 4 persone):

  • 600 gr di lasagne fresche precotte
  • 60 gr di funghi porcini secchi
  • 2 salsicce di suino
  • 1 cucchiaio di cipolla tritata finemente
  • 200 ml di panna da cucina
  • 30 gr di parmigiano reggiano grattuggiato
  • 400 gr di mozzarella tagliata a dadini piccoli
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 3 cucchiai di vino bianco
  • Sale e pepe q.b e secondo i gusti

Preparazione:

  1. Eliminate eventuali residui terrosi dai funghi porcini secchi e metteteli ad ammorbidire in 1 litro di acqua tiepida per 15-20 minuti.
  2. Togliete la pelle alle due salsicce, sgranatele, ponetele in un tegame con un filo di olio e lasciatele rosalare fino a che non prendono un bel colore dorato. Bagnate con il vino bianco, aggiungete la cipolla tritata e fate sfumare il vino.
  3. Aggiungete i funghi porcini secchi con la loro acqua filtrata, salate, pepate e cuocete per circa 30 minuti mescolando ogni tanto.
  4. Quando la cottura dei funghi è terminata, aggiungete la panna, mescolate ed appena il sugo riprende il bollore spegnete il fuoco.
  5. Distribuite un po’ di sugo sul fondo di una teglia, copritelo con una sfoglia di lasagne e mettete sulla stessa altro sugo uniformemente distribuito ed i dadini di mozzarella; forate delicatamente la sfoglia di lasagne con una forchetta per favorire la fuoriuscita del vapore ed evitare rigonfiamenti. Continuate interponendo sugo e mozzarella alla sfoglia di lasagne fino a riempire la teglia. Spolverizzate l’ultimo strato con il parmigiano.
  6. Cuocete in forno preriscaldato a 200° per circa 20 minuti.

Le lasagne hanno bisogno di riposo per insaporirsi bene; consigliamo quindi di prepararle per tempo in modo da farle raffreddare un pochino prima di servirle.

Le lasagne ai funghi porcini