Filetto di maiale in padella

Ingredienti (per 4 persone):

  • 1  filetto di maiale (circa 550 gr)
  • 100 gr di pancetta affumicata a fette
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

  1. Tagliate il filetto a fette spesse 3-4 cm.
  2. Avvolgete ciascuna fetta di maiale con una fettina di pancetta affumicata.

I pezzi di filetto avvolti con la pancetta affumicata

Le fette di filetto di maiale avvolte con la pancetta affumicata

  1. Fate infuocare una padella antiaderente e cuocete i pezzi di filetto a fuoco medio e con coperchio (altrimenti l’interno non riuscirà a cuocersi bene).
  2. Salate, pepate e servite il filetto di maiale ben caldo.

Il filetto di maiale in padella

Ed ecco i filetti di maiale in padella pronti per essere serviti: morbidi e saporiti Filetto di maiale in padella

Filetto di maiale in crosta

Ingredienti (per 4 persone):

  • 600 gr di filetto di maiale
  • 1 kg di patate
  • 100 gr di lardo d’Arnad tagliato molto sottile
  • 20 gr di burro
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 confezione di pasta per pizza (o pasta sfoglia)
  • 1 cucchiaio raso di aromi secchi finemente tritati come rosmarino, aglio, ginepro, alloro, origano, timo, maggiorana e basilico (mix già pronti commercializzati come insaporitori per carni)
  • sale q.b.

Preparazione:

  1. Sbucciate le patate  e mettetele a bagno in acqua fredda
  2. Cospargete il filetto di maiale con il mix di erbe aromatiche e salatelo.
  3. Fate sciogliere il burro in un tegame, poi unite il filetto e fatelo rosolare a fuoco medio girandolo in modo da colorirlo uniformemente. Quando è pronto, spegnete il fuoco e lasciatelo intiepidire.

Il filetto di maiale mentre rosola

  1. Nel frattempo, scolate le patate, asciugatele, tagliatele a pezzi e sistematele in una teglia. Conditele con sale, olio e rosmarino tritato.
  2. Stendete la pasta sul piano di lavoro.
  3. Avvolgete il filetto con il lardo d’Arnad, mettetelo sulla pasta e chiudetela pressando i bordi.

Il filetto di maiale con il lardo

Il filetto pronto per essere infornato

  1. Infornate la teglia a 200° per circa 35 minuti. Quando la parte superiore della pasta è ben colorita, estraete momentaneamente la teglia dal forno e capovolgete il filetto in modo da far colorire anche la parte inferiore.

Il filetto in crosta

  1. Quando il filetto di maiale in crosta è pronto, estraetelo e, se necessario,  continuate la cottura delle patate per qualche altro minuto per farle dorare.

Le patate cotte a puntino

  1. Affettate il filetto e servitelo ben caldo unitamente alla "crosta" ed alle patate.

Per questa pietanza dal sapore "robusto" e dagli aromi intensi raccomandiamo il Nero d’Avola prodotto dall’azienda Calatrasi Un grande vino per un grande filetto di maiale

Maiale alle spezie

Ingredienti (per 4 persone):

  • 1 kg di filetto di maiale
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di aceto forte
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 pizzico di maggiorana in polvere
  • 1 pizzico di basilico in polvere
  • 1 pizzico di peperoncino in polvere
  • ½ cucchiaino di semi di comino
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cipolla piccola
  • ½ bustina di zafferano
  • sale

Preparazione:

  1. Tritate finemente l’aglio e mescolatelo insieme a tutte le spezie in polvere ed al sale, escluso il peperoncino.
  2. Cospargete la carne con il trito di spezie; premetele per farle aderire alla superficie del filetto, poi avvolgete la carne con un foglio di alluminio e mettetela ad insaporirsi in frigo per almeno 12 ore.
  3. Preriscaldate un forno a 220°; liberate il filetto dal foglio di alluminio, sistematelo in una teglia con l’olio ed infornatelo per 30 minuti rigirandolo un paio di volte, poi riducete la temperatura a 170°, versate mezzo bicchiere d’acqua e continuate la cottura per ulteriori 40 minuti. Di tanto in tanto girate la carne e bagnatela con il fondo di cottura.
  4. Tritate finemente la cipolla ed il prezzemolo e metteteli in un tegamino, unite anche l’aceto, il peperoncino e ½ bicchiere d’acqua, bagnate il tutto con 3 cucchiai del fondo di cottura del maiale e lasciate sobbollire per una decina di minuti per far addensare.
  5. Togliete la carne dal forno, lasciatela intiepidire, affettatela e servitela accompagnandola con la salsa all’aceto.

Filetto al pepe verde

Ingredienti (per 4 persone):

  • 4 fette di filetto spesse ~ 4 cm dal peso di 120-130 gr l’una
  • 40 gr di burro
  • 4 cucchiai di brandy
  • 100 gr di panna
  • 2 cucchiai e ½ di pepe verde pestato
  • 2 cucchiai di pepe verde in grani
  • sale q.b.
  • 2 cucchiai di sugo di arrosto (o fondo bruno)

Preparazione:

  1. Cospargete le fette di filetto con il pepe verde pestato schiacciandolo in modo che aderisca bene quindi, in una una padella dal fondo pesante e di una misura tale che contenga le fette di filetto senza lasciare vuoti, fate rosolare la carne nel burro a fuoco vivo 2 minuti per parte in modo che il l’interno delle fette rimanga al sangue.
  2. Spruzzate il brandy  e fiammeggiatelo, salate, togliete la carne dal fuoco e tenetela in caldo.
  3. Nel fondo di cottura versate 2 cucchiai di sugo di arrosto (o fondo bruno) e la panna e mescolate il tutto velocemente fino a che la salsa non si sarà addensata.
  4. Sistemate le fette di filetto su un piatto di portata caldo, cospargetele con la salsa e decoratele con altri due cucchiai di pepe verde in grani; servitele subito.

Filetto al pepe verde

Filetto al pepe verde – Foto di TeoG

Filetto al Roquefort

Ingredienti (per 4 persone):

  • 4 fette di filetto spesse ~ 4 cm dal peso di 120-130 gr l’una
  • 40 gr di burro
  • 3 cucchiai di gin
  • 40 gr di gherigli di noce
  • 100 gr di panna
  • 100 gr di roquefort
  • 4 cucchiai di porto
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

  1. Scegliete una padella dal fondo pesante e di una misura tale che contenga le fette di filetto senza lasciare vuoti, quindi fate rosolare la carne nel burro a fuoco vivo 2 minuti per parte in modo che il "cuore" delle fette rimanga al sangue.
  2. Spruzzate il gin e fiammeggiatelo, salate e pepate, togliete la carne dal fuoco e tenetela al caldo.
  3. Versate i gherigli finemente tritati nel fondo di cottura ed aggiungete anche la panna ed il roquefort tagliato a dadini, spruzzate il porto e fate restringere il fondo di cottura mescolandolo.
  4. Sistemate le fette di filetto su un piatto da portata caldo, versate la salsa sulla carne e servite subito.

Un ottimo sostituto per il roquefort è il gorgonzola piccante.