Spaghetti ai frutti di mare

 Ingredienti (per 1 persona):

  • 100 gr di vermicelli (spaghetti n°7)
  • 1 confezione da 500 gr di frutti di mare surgelati per primi piatti
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe q.b.
Preparazione:
 
Nota: questa non è una vera ricetta, ma solo un suggerimento per preparare in fretta un buon piatto di pasta.
 
Oggi, venerdì, avevo un po’ fame. Siccome si era fatto un tardi ho pensato … quasi, quasi mi faccio uno spaghettino ai frutti di mare.
 
Ho acquistato una confezione contenente un misto pronto surgelato di cozze, vongole, gamberi – oltre a pomodoro ed aromi vari – , ho buttato il contenuto in una padella con un filo d’olio d’oliva e l’ho lasciato scongelare a fuoco medio, e poi ho continuato la cottura per far ritirare il liquido in eccesso.
 
Nel frattempo ho portato l’acqua ad ebollizione e poi ho tuffato 100 gr di vermicelli (spaghetti n° 7) e li ho fatti cuocere al dente.
 
Scolati, saltati nella padella con il condimento che intanto si era ritirato, e poi una generosa spolverizzata di pepe macinato fresco … et voilà!
 
In 9 minuti esatti (il tempo di cottura della pasta) il pranzo era pronto Spaghetti ai frutti di mare
 
Spaghetti ai frutti di mare surgelati

Un commento su "Spaghetti ai frutti di mare."

  1. Uso spesso i prodotti surgelati, per comodita’, e pure perche’ nn sono in grado di conoscere il pesce fresco
    che si acquista nelle pescherie

  2. Suggerimento estremamente interessante. Grazie.
    Poiché, come da firma, proponiamo la stessa tipologia di prodotto, siamo curiosi di conoscere la sua opinione e se considera il preparato surgelato una valida alternativa, non solo per questioni di tempo. Grazie ancora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *