Scaloppine al radicchio trevisano

Ingredienti (per 4 persone):

  • 400 gr di fettine di fesa di vitello
  • 2 cespi di radicchio di Treviso
  • 1 cipolla
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 50 gr di burro
  • 120 gr di taleggio stagionato
  • 40 gr di parmigiano grattugiato
  • farina q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • 1 pizzico di noce moscata

Preparazione:

  1. Mondate, lavate e tagliate a striscioline il radicchio di Treviso.
  2. Tritate la cipolla e fatela appassire in una padella con i due cucchiai d’olio senza farla colorire, poi unite il radicchio e lasciate cuocere in modo da far evaporare l’acqua rilasciata; regolate di sale e pepe ed aggiugete anche un pizzico di noce moscata.
  3. Battete con il batticarne le fettine di vitello, infarinatele e fatele rosolare in un’altra padella utilizzando 30 gr di burro.
  4. Imburrate una pirofila e sistematevi le scaloppine, poi cospargetele con il radichio. Aggiungete anche il taleggio tagliato a dadini e spolverizzate il tutto con il parmigiano grattugiato.
  5. Disseminate sulla superficie qualche fiocchetto di burro e fate gratinare in forno preriscaldato a 220° per 6-7 minuti.
  6. Servite le scaloppine al radicchio ben calde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *